Fall Home Decorating Ideas

Hello beauties,

eccoci ad un nuovo post e quest’oggi vi propongo una serie di idee per decorare la vostra casa o la vostra camera con un tocco autunnale. Questo è il primo autunno che trascorro nella MIA casetta, quindi ho deciso di inserire qualche decorazione a tema che desse anche un senso di calore e accoglienza! Non sono moltissime, ma spero possano piacervi e magari fornirvi qualche spunto utile…. Dunque, direi di cominciare subito!

Quello che vi faccio vedere adesso è più o meno il regno di Ikea. Partiamo dal vaso in vetro che avete visto non molto tempo fa nel mio post sullo shopping casalingo (se ve lo siete perso, cliccate qui); al suo interno ho posto delle sfere decorative che secondo me sono perfette per richiamare l’autunno (anche quelle prese da Ikea, ma un paio d’anni fa se non erro) e le mitiche lucine che trovo donino un tocco di calore e magia a tutto quello che toccano! Accanto a questo, vi è un ulteriore vaso, anch’esso in vetro e ancora una volta di Ikea, che ho riempito a tre strati: sotto ho sistemato dei sassolini bianchi, poi ci sono alcune pietre sui toni del marrone e in ultimo del pot-pourri che, oltre a profumare meravigliosamente di vaniglia, si intona perfettamente alla decorazione accanto. Per completare il tutto ho aggiunto un porta candela, sempre in tono!

decorazioniautunnaliingressovasopotpourri

Sul tavolo in cucina ho deciso di creare un banalissimo centro tavola con delle piccole zucche decorative. Se l’idea vi piace ma non riuscite a trovarle, anche una semplice composizione di frutta e frutta secca tipica di questa stagione basterà a dare un bellissimo tocco autunnale alla vostra tavola…

cofcof

Passiamo ora a vedere qualche oggettino che ho sistemato qua e là per il salone:

fallinspirationdiyfallight

Questo è il più che famoso piattino porta candela di Ikea, che ha più o meno tutto il mondo. Non ho fatto altro che inserire una piccola candela al centro e riempire tutto intorno con bastoncini di cannella, alcuni legnetti di pot-pourri e qualche castagna. E’ una decorazione di una semplicità estrema e dal costo bassissimo, ma trovo che sia molto d’effetto!

Sullo stesso mobile, ma dal lato opposto, ho sistemato invece una yankee candle, un secchiello di latta bianco con delle rose secche e un vaso cilindrico con alcuni legnetti e un finto crisantemo bianco:

autumnfeelingfalldecorationandcandleyankeecandleebony&oak

La Yankee Candle che vedete l’ho presa da poco, approfittando di una promozione imperdibile da Kasanova: due jar medie al prezzo di 19,99€… Come avrei mai potuto resistere? Questa è la Ebony & Oak e il suo profumo è autunno allo stato puro! Peccato però che l’odore non sia particolarmente intenso come quello delle tarte. Devo confessarvi che è la prima volta che acquisto le jar: diverso tempo fa me n’era stata regalata una nel formato piccolo e aveva un profumo davvero celestiale e intenso, esattamente come le tarte. Questa invece mi ha un po’ delusa per la mancata intensità della profumazione, quindi vi chiedo: è successo anche a voi qualcosa del genere con le jar o sono semplicemente la solita sfigata? Boh, fatemi sapere girls!

Ma mettiamo temporaneamente da parte la mia sfiga e proseguiamo con un’altra decorazione: si tratta di una bellissima ghirlanda, super autunnale, in origine vuota al centro, che io ho leggermente modificato aggiungendo un bicchiere in vetro porta candela e posizionato su di un tavolino.

ghirlandaautunnalecandelaghirlandacandela

L’ultimo tocco d’autunno che vi mostrerò è un centro tavola. Si tratta di un vassoio porta candele, di forma quadrata, che (guarda un po’) presi alcuni anni fa da Ikea, dove ho posizionato una ghirlanda fatta di rametti intrecciati che ho acquistato a Monaco e che avete già visto nel post sul mio viaggio. Al centro ho inserito una candela bianca piuttosto larga e bassa e ho decorato ulteriormente con una pioggia di foglioline autunnali di carta. Devo dire che l’effetto finale mi piace moltissimo nella sua semplicità.

DIYcentrotavolaautunnaleDIYautunnocentrotavolacentrotavolaDIYmacro

E voi siete soliti in questo periodo sistemare in casa qualche decorazione autunnale? Vi confesso che io riempirei la mia di lucine, zucche, ghirlande e foglioline (in pieno American style), ma purtroppo devo contenermi! Fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti…

A presto miei adorati lettori

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI SUI SOCIAL:

Annunci

What I Got For My Birthday

Ciao a tutti miei cari lettori,

innanzi tutto mi scuso per la poca presenza sul blog, ma quando sono nel mio caro Salento il tempo vola e non riesco a dedicarmi appieno alla scrittura. Lo so, sono anche in ritardo con il post sui preferiti del mese appena trascorso, ma spero mi perdonerete perché oggi vi faccio vedere i regali che ho ricevuto per il  mio compleanno, che è stato il 31 marzo 😀 😀 😀

Quest’anno le candeline sono state trenta e non vi nascondo che la cosa mi inquieta non poco :-/ UFFAAAA!!! >.< Devo dire però che ho trascorso una giornata bellissima, attorniata dai miei meravigliosi genitori, dal mio M. e da tutte le persone che amo…Sarebbe fantastico se fosse così ogni giorno *___*

Ma evitiamo di perderci in chiacchiere e cominciamo subito, partendo dai bellissimi “omaggi floreali” che ho ricevuto 🙂

fiori

In questa stagione adoro vedere in giro per casa i colori bellissimi e sgargianti dei fiori…mettono subito allegria!!!

La mattina del mio compleanno i miei dolcissimi genitori mi hanno fatto trovare questa piccola composizione di palloncini…ditemi se non è una cosa dolcissima *_____*

palloncini

Sempre durante la mattinata ho ricevuto una bellissima, stupenda, nonché desideratissima borsa (no Anna, non si percepisce il tuo grado di gradimento :D)… Io la adoro alla follia, è di Trussardi Jeans e, oltre ad essere meravigliosa, è anche super-comoda perché al suo interno ci sono tantissime tasche per tenere tutto in ordine e una tracolla da utilizzare all’occorrenza. Insomma, è già amore vero!!!! 😍😍😍

Andando avanti con i regali, vi faccio vedere il nuovo arrivato nella famiglia Pandora, il meraviglioso charm “Home Sweet Home”, stupendo perché ricco di bellissimi dettagli, oltre che per il suo significato 😍 ❤

pandora1

pandora

Procediamo con un altro pacco, piuttosto grande, che ho ricevuto, contenente un elettrodomestico a cui facevo la corte da un po’, la vaporiera. Questa è di Russel Hobbs e ha tre livelli per cuocere più cibi contemporaneamente. Allegato allo scatolo vi era anche un bellissimo libro di ricette da cui trarre idee e spunti utili per tanti piatti buoni e leggeri 🙂

Restando in tema casalingo, ho ricevuto questa deliziosa confezione in latta di Thun con motivo “cupcake”, contenente uno strofinaccio, un guanto da forno e una presina con lo stesso disegno… Un pensiero assolutamente carinissimo, oltre che sempre molto utile!!! 😉

Andando avanti con questa carrellata di regali, troviamo due collane molto belle, regalatemi da due persone diverse, ma che ho pensato di mettere insieme trattandosi dello stesso articolo; sono entrambe lunghe, ma una, quella sulla sinistra, è in color oro rosa, mentre quella a destra è in argento. La prima ha come pendente una bellissima scarpa con il tacco e un piccolo cuoricino, mentre la seconda ha la medaglietta con la A incisa…mi piacciono entrambe tantissimooo *_____*

collane

Procedendo verso la fine, troviamo un gilet lungo in color rame, molto carino e molto utile in questa stagione, come in estate… 🙂

cardigan

Infine, sono stata dal mio parrucchiere di fiducia per dare una sistematina al taglio e anche lui ha deciso di omaggiarmi in questo giorno di festa con un prodotto che mi sarà utilissimo in estate, vale a dire una maschera idratante per capelli esposti al sole. L’azienda in questione, che mi piace moltissimo e che lui tratta abitualmente nel suo salone, è la Davines.

maschera

E con questo si sono conclusi i miei regali di compleanno. Devo dire che mi sono piaciuti tutti tantissimo e questo dimostra quanto bene mi conoscano le persone dalle quali li ho ricevuti. E’ stata una giornata veramente bellissima!!! 🙂

Bene miei cari, anche per oggi è tutto, io come sempre vi ringrazio, vi mando un grosso bacio e vi do appuntamento al prossimo post 😉

xoxo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO, VOTA IL MIO BLOG CLICCANDO SUL BANNER QUI IN BASSO 🙂classifiche

Christmas is in the air🎄

Ciao a tutti miei adorati e buon “Black Friday” 🙂

Vi state dando allo shopping compulsivo??? Io ho già adocchiato molte cose, ma al momento sono concentrata sui regali per gli altri più che su me stessa. L’atmosfera natalizia inizia a farsi sentire davvero tanto, anche sul mio blog che come avrete notato ho “addobbato” a dovere :D. Il periodo natalizio è decisamente il mio preferito dell’anno e ho in programma un bel po’ di post a tema Natale… ricette, DIY e look per le feste. Siete contenti? 😀 Spero davvero che vi piaceranno…

Anyway, tra una decina di giorni tornerò a casa dalla mia famiglia, nel mio adorato Salento, dove trascorrerò le vacanze, ma nel frattempo ho deciso di dare anche alla mia casa “del Nord” un tocco natalizio. Un paio di giorni fa sono stata da Ikea e non ho resistito alla vista di un bellissimo mini-abete naturale. E’ abbastanza piccino ma è anche molto folto e io trovo che sia davvero bellissimo *___*… Per decorarlo ho acquistato due confezioni di mini-palline, una rossa e una dorata, e una scatola di mini-babbo natale (sì tutto mini, sembra che io debba addobbare la casa dei 7 nani 😂). Ho deciso poi di prendere un portavaso zincato abbastanza semplice e piuttosto “rustico”, perché con albero naturale trovo si sposi molto bene. Vi riporto qui in basso i prezzi di tutto:

  • Abete naturale: 5,99€
  • Confezione da 12 palline rosse: 1,99€
  • Confezione da 12 palline dorate: 1,99€
  • Confezione da 10 babbo natale: 3,50€
  • Serie da 24 lucine con alimentatore: 10,00 €
  • Portavasi SOCKER da 24 cm: 5,99€

Ho deciso di sistemare il mio piccolo alberello di Natale in salone, sul mobile della TV e ho applicato sulla punta un fiocco verde che avevo già in casa. Vi faccio vedere il risultato finale…

alberoaddobbato

macro

Per completare la decorazione ho sistemato ai piedi del vaso un oggettino natalizio che avevo già e un piccolo vasetto con cannella e castagne che ho realizzato io. Farlo è davvero semplicissimo: è bastato prendere un vasetto che avevo in casa e applicargli attorno uno spago di paglia che ho chiuso con un fiocchetto; poi ho riempito il vasetto con castagne e bastoncini di cannella ed ecco fatto 😉 …davvero molto semplice e banale ma dall’effetto carinissimo…

decorazionicastagnecastagne1

Non trascorrendo qui le vacanze, per noi non vale la pena svenarci per le decorazioni natalizie, perché ne godremmo molto poco, ma quando arriva questo periodo sento proprio la voglia di rendere l’ambiente un po’ più “magico”, quindi ho deciso di decorare la stanza che alla fine si utilizza di più quando si è in casa, da soli o con gli amici. Vi confesso che guardare la TV con l’atmosfera bellissima che creano queste lucine e queste decorazioni, seppur molto minimal, ha tutto un altro sapore!

Per oggi è tutto dolcezze, io vi dò appuntamento ai prossimi post che, come vi ho accennato all’inizio, saranno sicuramente a tema natalizio. Preparatevi per un po’ di DIY, ricettine e tutorial ;)…Ora vi lascio con qualche altro scatto e vi mando un grosso bacio ❤

vaso

rami luminosi

cestino

angelo

Buon week-end e buon shopping a tutti!!!!

xo xo 💋

Anna

BISCUITS TIME 🍪

Buon venerdì a tutti e bentornati sul mio blog, 🙂

cosa c’è di più buono del profumo di biscotti appena fatti che riempie la casa e ci dà quella bellissima sensazione di calore e serenità? Secondo me è uno dei profumi più piacevoli che si possa sentire nella propria casa e io mi diletto spesso in varie ricette che spesso prendo da qualche sito o da vari libri di cucina, per poi stravolgere completamente. Oggi facciamo insieme dei biscotti di pasta frolla alla vaniglia che io adoro, sono molto semplici da realizzare e hanno un sapore che generalmente incontra il gusto di tutti. Bando alle ciance e cominciamo subito… 😉

INGREDIENTI:

  • 500 gr di farina (quella che preferite, io ho utilizzato quella di farro);
  • 200 gr di zucchero di canna;
  • 2 uova intere;
  • i semini di una bacca di vaniglia;
  • 150 gr di burro;
  • 50 ml circa di olio di semi;
  • un pizzico di sale;
  • la punta di un cucchiaino di lievito per dolci.

Ingredienti

PROCEDIMENTO:

Io ho utilizzato la planetaria per fare l’impasto, ma se non l’avete potete tranquillamente impastare a mano (con un po’ più di pazienza). Ho inserito la farina, il burro tagliato a cubetti, un pizzico di sale e i semini che ho prelevato incidendo la bacca di vaniglia (io preferisco sempre utilizzare questa piuttosto che la vanillina perché trovo che abbia un sapore decisamente diverso).

Primo

Dopo di che aggiungete lo zucchero, le uova, una alla volta e il lievito. Ammorbidite quindi il composto con l’olio di semi fino ad ottenere qualcosa che somiglia a questo:

Composto

Non deve essere eccessivamente morbido altrimenti non riuscirete a lavorarlo e avrete bisogno di aggiungere molta farina quando stenderete la pasta. Ora facciamo un panetto, avvolgiamolo nella pellicola e lasciamolo riposare in frigo per almeno 30 minuti (se avete tempo anche un’oretta) in modo che i grassi presenti all’interno si ricompattino. 

Panetto

I “puntini” più scuri che vedete all’interno dell’impasto e il colore piuttosto marroncino sono causati dall’utilizzo dello zucchero di canna integrale, che è abbastanza grezzo, ma, se non vi piace, potete utilizzare lo zucchero che preferite oppure sostituirlo con il miele (in questo caso però aggiungete meno olio nell’impasto perché altrimenti sarà troppo morbido e difficile da lavorare).

Dopo di che, tiriamo fuori dal frigo il nostro panetto e dividendolo (per praticità di lavorazione) in tre o quattro parti, iniziamo a stendere la nostra pasta cercando di ottenere uno spessore di circa 4 mm (se vi piacciono più spessi potete anche stendere meno la pasta e lasciarla più alta). Scegliamo la forma che vogliamo ottenere e creiamo i nostri adorabili biscottini ^.^

Formine

Li disponiamo quindi sulla leccarda del forno, dove precedentemente abbiamo disposto un foglio di carta forno, e li mettiamo in forno già caldo a 170 gradi per circa 15 minuti (teneteli comunque sotto controllo, perché spesso i tempi di cottura cambiano a seconda del forno).

Forminepronte

Una volta pronti si sentirà un ottimo profumino e i nostri biscotti assomiglieranno più o meno a questi:

Pronti

Io li ho disposti su di un vassoio e li ho serviti accompagnati da un bella tazza di the fumante…l’ideale quando fuori l’aria inizia a diventare molto frizzantina 😉

Fine

E voi fate spesso questo genere di preparazioni in casa? Io devo ammettere che preferisco di gran lunga fare i biscotti da sola piuttosto che comprarli dal supermercato, si risparmia e poi sono più buoni 😋 … Se pensate di rifarli, fatemelo sapere nei commenti e magari postate le vostre foto sui social e taggatemi, così che possa vedere anche io le vostre creazioni ^___^… Vi ricordo che potete seguirmi su Instagram (cliccando QUIe su Twitter (cliccando QUI). Io come sempre vi ringrazio e vi do appuntamento al prossimo post 😉

Buon appetito 😋 e a presto miei cari  💙

xo xo 💋

Anna