Haul Shopping Casalingo: Parte II

Salve a tutti lettori e buon venerdì!!!

Oggi diamo ufficialmente il benvenuto alla mia stagione preferita…Finalmente 😍 !

Ma non perdiamoci in chiacchiere, perché oggi ho in serbo per voi la seconda parte del mio shopping casalingo: se vi siete persi la prima parte, correte a recuperare, cliccando qui! Pronti? Cominciamo…

Partiamo subito da un aneddoto che ha come protagonista un negozio di elettronica… sono andata a fare un giro da Unieuro, perché ero alla ricerca di un tostapane, che però ovviamente non ho comprato… 😅 cosa mi sarò portata a casa in compenso? un altro piccolo e utile elettrodomestico? vi domanderete voi…. bene, NO!, sono uscita dal negozio con un cesto per i panni sporchi….ahahahah!!!!! Sono senza speranza, lo so, ma era così carino e solo e ho deciso di adottarlo 😂😂😂!!! E sta benissimo nel mio bagno, sia come colore che per quanto riguarda le dimensioni; inoltre è abbastanza capiente e, all’interno, ha una sacca richiudibile, in modo che i panni non siano visibili… Comunque, per chi fosse interessato, è costato 9.90€.

cestobiancheria

Unieuro a parte, sono stata anche a fare un giro da CASA e qui sotto potete ammirare il bottino che mi sono accaparrata:

acquisticasa

Cominciamo dallo svuota tasche a forma di cuore, in questo color argento opaco, che ho pagato 2.49€. Mi piace moltissimo e ha già preso posizione sul mobile dell’ingresso, accanto all’oggetto che vedrete subito dopo…

cuoreargento

Ed eccoci al pezzo più ingombrante, una lanterna in vetro trasparente con dettagli e maniglia intrecciata in finta pelle color argento. Questa delizia è costata 9.99€, e presto la vedrete in azione (stay tuned!) 😉

vasocasa

Per realizzare i vari progettini decorativi che ho in mente, ho deciso di prendere poi una candela cilindrica bianca e una confezione di pietre decorative miste di diverse forme, dimensioni e colori, perfettamente mixabili tra loro, ma che probabilmente non utilizzerò insieme (ihihih aspettate e vedrete). Stesso prezzo per entrambi, 2.99€.

candelaedecori

Vediamo ora gli acquisti che ho fatto per fare felice la mia dolce metà, che ha una passione smodata per bicchieri di ogni sorta e taglieri/piatti strani. I bicchieri sono da 45 cl e sono costati 1.99€ ciascuno, mentre il piatto su cui sono appoggiati è in ardesia, nella misura 30×20 cm. Ne avevamo già uno in casa, che utilizzo solitamente per servire antipasti, panini, piadine, tartine, ecc…, ma ho deciso di prenderne un altro, perché trovo che siano davvero molto belli e d’effetto! Il costo del piatto è di 4.29€.

bicchierietagliere

In ultimo, ma non per importanza, vi faccio vedere le basi delle mie nuove lampade da comodino, delle quali mi sono innamorata immediatamente… ero alla ricerca di qualcosa di non troppo classico o elaborato, e questo è esattamente quello che stavo cercando… In più sono decisamente economiche, perché sono costate solo 9.99€ ciascuna:

basilampade

E ora, come premio di consolazione per avervi ammorbato con due post consecutivi di shopping casalingo, vi faccio vedere come risultano le mie lampade da comodino assemblate… Io le adoro!!!!! 😍

nor

nor

Bene amici, con gli acquisti casalinghi per il momento finalmente abbiamo terminato!!! Io domani partirò per qualche giorno a Monaco di Baviera e sono stra-felice (farò una scorpacciata di Brezel e Strudel che non vi dico nemmeno)…quindi aspettatevi a breve un articolo post-viaggio!! ❤️

Buon fine settimana a tutti 😉

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI SUI SOCIAL:

 

Annunci

Haul Cose di Casa: New In!

Ciao a tutti miei cari,

oggi ho in serbo per voi un “Home Haul”, in cui vi parlo di una serie di acquisti (e regali) esclusivamente casalinghi: ci sono un po’ di cosine che vorrei farvi vedere, quindi mettetevi comodi, prendete la vostra tisana o il vostro caffè e cominciamo subito 🙂

fotohaul

Direi di iniziare dai regali e in particolare da un contenitore per biscotti, di Maxwell & Williams, in porcellana bianca, che mi è stato regalato per Natale; lo trovo abbastanza utile, anche perché mi permette di non tenere in giro pacchi di biscotti aperti, cosa che odio (e, nondimeno, sta benissimo nella mia cucina :D). E’ abbastanza grosso, ma non ermetico, quindi prima di inserire i biscotti, li metto in una bustina per alimenti da congelare, in modo da essere certa che manterranno intatta la loro fragranza.

biscuits

La seconda cosa che voglio mostrarvi è una vera e propria chicca… direttamente dall’Inghilterra, ecco la lattiera più figa del mondo!!!!!!!! Già me la immagino su una tavola apparecchiata con cura per la colazione o per l’ora del té… 😍 So British, soooo cute 😍

lattiera

Ma lasciamoci pure la nostra bellissima amica mucca alle spalle e andiamo avanti…è il momento di farvi vedere questo set composto da quattro tazzine da caffè, con rispettive palette, di Maisons du Monde, regalo della mia migliore amica. Mi piacciono talmente tanto che non riesco nemmeno a scegliere la mia preferita tra tutte, diciamo che vado a rotazione :D…non sono qualcosa di meraviglioso??? 😍

tazzine

Passando al mio shopping, ma restando in tema Maisons du Monde, vi faccio vedere i miei ultimi acquisti:

  • Una statuetta a forma di mela, in porcellana bianca, con il fondo di color oro rosa: prezzo 3,99€;
  • Sulla stessa tonalità di colore ho scelto la statuetta geometrica con fili in metallo, che ho pagato 4,99€;
  • Un vaso bianco, anch’esso dalla finitura sfaccettata, che riprende leggermente il motivo del secondo oggetto e che credo sia uno dei vasi più semplici e apprezzati di questo brand: 8,99€.

L’intenzione era quella di creare una decorazione da sistemare sul tavolo del salone o nell’ingresso. (nel caso vi interessi, il piatto sul quale ho disposto questi oggetti è di Ikea e, se non ricordo male, lo potete trovare nel reparto candele). Devo dire che per il momento questa decorazione mi soddisfa abbastanza, anche se, come tutte le cose in casa mia, presto o tardi verrà investita dalla mia irrequietezza e cambierà sicuramente posto 😅

maisonsdumonde

Passiamo adesso a parlare di due ciotole per la crème brûlée che ho trovato ultimamente in offerta da Casa. Erano vendute in varie colorazioni e in confezioni da due pezzi, al prezzo di 2,99€… Mi piacciono molto perché le trovo più interessanti rispetto alle solite ciotoline in porcellana bianca che si utilizzano generalmente per queste preparazioni. Io ho scelto la variante in grigio e non vedo l’ora di utilizzarle 🙂

ciotoleciotole

L’ultima cosa che voglio farvi vedere quest’oggi è un aggeggino piuttosto semplice, ma di grande utilità, che io purtroppo ho scoperto solo di recente (Sì, io e l’evoluzione: la triste storia di un’amicizia mai decollata!!!)… Trattasi di un rullo tagliapasta del marchio Tescoma, composto da 9 rotelle, lisce oppure ondulate. Il taglio della pasta può essere facilmente regolato, in quanto le rotelle sono facilmente smontabili e permettono di ritagliare la pasta della forma desiderata: pappardelle, tagliatelle, ravioli, tortellini, ecc… ma è utilissimo anche per i biscotti o per ritagliare le strisce di pasta frolla che decorano le crostate. Io l’ho trovato a metà prezzo da Unieuro, (6,98€ se non erro), e devo dire che sono abbastanza soddisfatta del mio acquisto: lo trovo comodo e utile, perché consente di ritagliare molto più velocemente e soprattutto di ottenere un risultato sicuramente più curato dal punto di vista estetico, rispetto al taglio manuale. Insomma vi faccio vedere questo rullo da vicino, perché secondo me ho fatto un affarone e mi sento di consigliarvelo!!! 😀

rotellapasta

Bene amici, anche per oggi è tutto…io spero di avervi tenuto compagnia, vi mando un bacio e corro in cucina a preparare la cena 😉

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

IMPACCHETTIAMO INSIEME???

Buongiorno a tutti e bentornati sul mio blog, 🙂

oggi sono particolarmente felice perché ho superato le 1000 visualizzazioni su questo mio piccolo diario virtuale. So benissimo che questo risultato non è un granché collocato nel panorama dei blog in generale, ma per me è un primo traguardo che mi dà tanta gioia e soddisfazione ❤ … Detto questo, passiamo all’argomento di oggi: questa volta sono in vena di pacchetti e quindi cercherò di darvi qualche spunto su come personalizzare i vostri regali (perché diciamoci la verità, le confezioni che ci rifilano nei negozi sono quasi sempre pietose).

Innanzi tutto vi faccio vedere qui sotto i miei “essentials” per creare dei pacchettini deliziosi:

materiale

materiali1

carte

Munitevi di nastrini di tutte le forme, colori e dimensioni che preferite. Io come avete visto, prediligo quelli in corda o stoffa e i fili di paglia, perché li trovo molto più originali rispetto ai soliti nastrini lucidi, rossi o dorati. Per le nostre dediche possiamo utilizzare i classici bigliettini natalizi che si trovano più o meno ovunque, oppure un semplice cartoncino da fermare con l’aiuto di una piccola molletta in legno, o ancora, se riuscite a reperirle, delle targhette, sempre in legno, delle forme che preferite. Per quanto riguarda le carte da regalo, io nel periodo natalizio prediligo decisamente le fantasie simpatiche e a tema, ma se ho bisogno di realizzare una confezione più seria ed elegante, opto per una carta super semplice, nel classico color “cartone”. Vi faccio vedere qualche esempio di pacchetto natalizio…

pacchettiesempio

Il pacco più grande l’ho realizzato utilizzando questa carta che trovo assolutamente adorabile e che ho preso, sotto forma di rotolo, da Globo per un paio di euro. Ho decorato il pacco legando del filo di paglia e chiudendo con un fiocchetto. Ho poi creato un altro fiocco, intrecciando il nastro di raso rosso e bianco con quello precedente. Infine ho aggiunto un bigliettino di auguri, legato con un cordino dorato. Ed ecco fatto…

primo

Per il secondo pacco ho utilizzato sempre la stessa carta (si era capito che la amo? 😍), ma questa volta ho scelto di decorare con del nastro di corda rossa e dorata. Ho formato un bel fiocchetto e ho inserito un rametto di fiorellini secchi rossi. Il bigliettino questa volta è un po’ vintage (proviene da un set della collezione natalizia Ikea dello scorso anno) e l’ho fissato sul nastro con l’aiuto di una mollettina di legno. E anche il secondo pacchetto è stato fatto!

secondo

secondo'

Il terzo e ultimo pacchetto che vi faccio vedere è un po’ più serio e per realizzarlo ho utilizzato la carta più semplice e un nastrino sottile, di raso rosso. Per abbellire la confezione ho inserito delle palline colorate che facevano parte di una vecchia decorazione per l’albero e ho inserito una targhettina in legno dove ho scritto “From:” e “To:”. E anche questo regalo è pronto per prendere posto sotto l’albero 🙂

terzo

terzo'

Voi a che punto siete con la corsa ai regali? Siete tra quelli che si stressano tanto nella ricerca del pensiero perfetto? Trovate anche voi che ultimamente i pacchetti dei negozi (soprattutto quelli di abbigliamento) siano molto poco curati? Insomma fatemi sapere cosa ne pensate. Io vi ringrazio infinitamente e spero davvero che questi suggerimenti possano esservi utili. Un grosso bacio!

xo xo 💋

Anna

FESTA DELL’IMMACOLATA

Buonasera miei adorati lettori,

oggi post breve ma necessario per augurarvi buona festa dell’Immacolata :)…come state passando questo giorno di festa? Avete addobbato casa? Io da oggi sono ufficialmente in CHRISTMAS MOOD 😀 !!! Ho trascorso la giornata ad addobbare casa con mia mamma e devo dire di essere assolutamente soddisfatta del risultato! Ora sembra di vivere in Lapponia e questo vuol dire che abbiamo fatto un buon lavoro 😂… Quest’anno il nostro albero di Natale si è colorato di arancio, oro e bianco. Abbiamo realizzato due centrotavola per il soggiorno (uno dei quali sarà utilissimo durante il pranzo natalizio). Anche il presepe è stato fatto da noi, con corteccia, muschio, colla a caldo e tanta, tanta pazienza 😀

Vi lascio con qualche foto delle decorazioni natalizie che abbiamo realizzato e vi mando un grosso bacio!!!

albero

alberovicino

presepepresepe1Cattura

xo xo 💋

Anna

BISCUITS TIME 🍪

Buon venerdì a tutti e bentornati sul mio blog, 🙂

cosa c’è di più buono del profumo di biscotti appena fatti che riempie la casa e ci dà quella bellissima sensazione di calore e serenità? Secondo me è uno dei profumi più piacevoli che si possa sentire nella propria casa e io mi diletto spesso in varie ricette che spesso prendo da qualche sito o da vari libri di cucina, per poi stravolgere completamente. Oggi facciamo insieme dei biscotti di pasta frolla alla vaniglia che io adoro, sono molto semplici da realizzare e hanno un sapore che generalmente incontra il gusto di tutti. Bando alle ciance e cominciamo subito… 😉

INGREDIENTI:

  • 500 gr di farina (quella che preferite, io ho utilizzato quella di farro);
  • 200 gr di zucchero di canna;
  • 2 uova intere;
  • i semini di una bacca di vaniglia;
  • 150 gr di burro;
  • 50 ml circa di olio di semi;
  • un pizzico di sale;
  • la punta di un cucchiaino di lievito per dolci.

Ingredienti

PROCEDIMENTO:

Io ho utilizzato la planetaria per fare l’impasto, ma se non l’avete potete tranquillamente impastare a mano (con un po’ più di pazienza). Ho inserito la farina, il burro tagliato a cubetti, un pizzico di sale e i semini che ho prelevato incidendo la bacca di vaniglia (io preferisco sempre utilizzare questa piuttosto che la vanillina perché trovo che abbia un sapore decisamente diverso).

Primo

Dopo di che aggiungete lo zucchero, le uova, una alla volta e il lievito. Ammorbidite quindi il composto con l’olio di semi fino ad ottenere qualcosa che somiglia a questo:

Composto

Non deve essere eccessivamente morbido altrimenti non riuscirete a lavorarlo e avrete bisogno di aggiungere molta farina quando stenderete la pasta. Ora facciamo un panetto, avvolgiamolo nella pellicola e lasciamolo riposare in frigo per almeno 30 minuti (se avete tempo anche un’oretta) in modo che i grassi presenti all’interno si ricompattino. 

Panetto

I “puntini” più scuri che vedete all’interno dell’impasto e il colore piuttosto marroncino sono causati dall’utilizzo dello zucchero di canna integrale, che è abbastanza grezzo, ma, se non vi piace, potete utilizzare lo zucchero che preferite oppure sostituirlo con il miele (in questo caso però aggiungete meno olio nell’impasto perché altrimenti sarà troppo morbido e difficile da lavorare).

Dopo di che, tiriamo fuori dal frigo il nostro panetto e dividendolo (per praticità di lavorazione) in tre o quattro parti, iniziamo a stendere la nostra pasta cercando di ottenere uno spessore di circa 4 mm (se vi piacciono più spessi potete anche stendere meno la pasta e lasciarla più alta). Scegliamo la forma che vogliamo ottenere e creiamo i nostri adorabili biscottini ^.^

Formine

Li disponiamo quindi sulla leccarda del forno, dove precedentemente abbiamo disposto un foglio di carta forno, e li mettiamo in forno già caldo a 170 gradi per circa 15 minuti (teneteli comunque sotto controllo, perché spesso i tempi di cottura cambiano a seconda del forno).

Forminepronte

Una volta pronti si sentirà un ottimo profumino e i nostri biscotti assomiglieranno più o meno a questi:

Pronti

Io li ho disposti su di un vassoio e li ho serviti accompagnati da un bella tazza di the fumante…l’ideale quando fuori l’aria inizia a diventare molto frizzantina 😉

Fine

E voi fate spesso questo genere di preparazioni in casa? Io devo ammettere che preferisco di gran lunga fare i biscotti da sola piuttosto che comprarli dal supermercato, si risparmia e poi sono più buoni 😋 … Se pensate di rifarli, fatemelo sapere nei commenti e magari postate le vostre foto sui social e taggatemi, così che possa vedere anche io le vostre creazioni ^___^… Vi ricordo che potete seguirmi su Instagram (cliccando QUIe su Twitter (cliccando QUI). Io come sempre vi ringrazio e vi do appuntamento al prossimo post 😉

Buon appetito 😋 e a presto miei cari  💙

xo xo 💋

Anna

DIY: Fall Candle Jar 🍂

Buongiorno e buon martedì donzelle 🙋,

oggi vi faccio vedere come ho realizzato un porta candele autunnale… E’ davvero semplice da fare quindi partiamo subito e vediamo che cosa ci occorre 😉

  • Un bicchiere/vasetto/contenitore in vetro (io ho utilizzato quello di una vecchia candela di Ikea);
  • Una vernice acrilica del colore che preferite (io ho scelto un bianco opaco e, non avendo a disposizione un pennello adatto a questa pittura, ho preferito utilizzare la versione spry);
  • Stencil a forma di foglia oppure potete utilizzare una foglia stampata su del cartoncino (questa che sto utilizzando io è di Ikea) e del nastro biadesivo (ma state attente perché se il cartoncino è troppo sottile il colore potrebbe passare sul vetro);
  • Sabbiolina colorata;
  • Una candela;
  • Un paio di guanti.

theend

Occorrente

Partiamo subito ritagliando dei pezzetti di nastro biadesivo da attaccare lungo tutto il perimetro della nostra foglia, cercando di distribuirlo bene soprattutto sugli angoli.

Nastro

Fatto ciò, armatevi di un pochino di pazienza e con molta attenzione rimuovete la pellicola superiore del nastro (se non avete le unghie dalla vostra, potete provare ad aiutarvi con una pinzetta).

Nastro1

A questo punto incollate per bene la foglia sul vostro vasetto (mi raccomando, il vetro deve essere ben pulito altrimenti rischiate che il nastro non si attacchi bene alla superficie).

Quarta

Ora è arrivato il momento più divertente, quello della pittura [evvaiiiiiii :D]. Ovviamente prima di dipingere, qualunque tipologia di colore abbiate scelto, poggiatevi su di un cartone in modo da proteggere la superficie sulla quale state lavorando. Armatevi di guanti e viaaaa 😀

Vernice

Ed ora dovrete attendere un po’ che il colore asciughi… il tempo necessario dipende dal tipo di vernice che avete scelto, questa ci ha messo poche ore. Dopo di che, prendete una pinzetta ed eliminate con cautela lo stencil dal vostro bicchiere. Non allarmatevi se ci sono delle sbavature, perché le potrete togliere facilmente utilizzando ad esempio uno stuzzicadenti per “sgrattuggiare” l’eccesso di colore oppure, come ho fatto io, un cotton fioc imbevuto di acetone per le unghie.

Toglifoglia

Ed ecco ottenuto il nostro porta-candela 🙂

Finito

Bene, non resta che riempirlo con la sabbiolina che abbiamo scelto e inserire la candela e il gioco è fatto 😉 ✌

Sabbiolina  Candela

Fine

Io lo trovo carinissimo e devo dire che dona all’ambiente una bella atmosfera di calore, quel certo non so che di accogliente insomma ^__^. Ora vi lascio con un paio di foto della mia creazione accesa e come sempre mi raccomando, fatemi sapere se l’idea vi piace e se pensate di rifarlo 😉

Accendiamo  theend

xo xo 💋

Anna

Shopping casalingo: “Cose di casa”

Bentornati a tutti sul mio blog ^____^

Rieccomi qui, come ogni martedì, con un nuovo articolo. Questa volta parliamo di acquisti casalinghi e di tutte quelle cosine deliziose (e a volte anche un po’ inutili dai, lo ammetto xD) per la casa che a noi donne piace tanto comprare. Sono stata da poco in giro per una giornata di totale immersione in shopping casalingo e quindi ho pensato “perché non fare un post su questi acquistini che mi hanno portato tanta gioia e soddisfazione?”. Bene, partiamo da una specie di panoramica generale.

Panoramica

Tutto ciò che vedete nella foto proviene in parte da Ikea e in parte da Maison du Monde. Partiamo dalle cosine che ho preso da Ikea e in particolare dal tappeto che è il famoso “Tejn” da 14,99€. Io lo trovo davvero adorabile e potete utilizzarlo in vari modi, ad esempio per coprire una sedia o una poltrona, oppure in camera, ai piedi del vostro letto. Le dimensioni sono:

Lunghezza: 100 cm
Larghezza: 60 cm
Spessore pelo: 65 mm. (Ovviamente parliamo di pelo sintetico)

Sempre da Ikea, per meno di un euro, ho preso poi le foglioline decorative autunnali che vedete qui sotto in foto (le potete trovare nel reparto cartoleria).

Foglie

Sempre da Ikea proviene il contenuto della cesta (piattini, palline e candela). Le palline sono confezionate tutte quattro insieme, si chiamano “Somlig“, costano 3,99€ e le trovate nel reparto delle candele e dei fiori. I due piattini quadrati che avete visto, sono in realtà delle basi per candela, si chiamano “Ideal” e il loro costo è di 2,99€ per il piccolo e di 5,99€ per quello più grande. La candela invece è la semplicissima “Fenomen“, color panna, da 1,99€. Ho preso queste cose perché volevo realizzare un’idea che avevo in mente per il tavolo del soggiorno; vi faccio vedere da vicino il centro tavola che ho realizzato:

Centrotavola

Come potete vedere ho sistemato al centro del piattino più piccolo la candela, circondandola con dei sassolini e del pot-pourri che avevo già in casa. Ho posizionato poi il piattino piccolo al centro di quello più grande e infine ho coperto gli angoli con le quattro palline decorative. E’ davvero super-semplice da realizzare ma l’effetto finale è carinissimo e i colori richiamano molto la stagione autunnale.

Ultimo acquisto Ikea è questo set di barattolini impilabili “Hemsmak“; il loro prezzo è di 2,99€ e io ho deciso di utilizzarli per contenere tè e tisane.

Tris Tisane

Le etichette che vedete le ho applicate io. Sono della stessa serie “Hemsmak” e si acquistano a parte (nel reparto cartoleria) per 1,99€. All’interno della confezione ne troverete 32; sono etichette adesive e oltre ad essere deliziose, secondo me sono anche molto utili.

Cattura

Passiamo ora agli acquisti che ho fatto da Maison du Monde. Per prima cosa ho preso quel bellissimo cestino che avete visto nella prima foto. E’ costato 14,99€ e avevo intenzione di utilizzarlo nel mio ingresso per metterci tutto ciò che prendo più spesso quando esco da casa, come le sciarpe e i cappelli che uso di più o l’ombrello (che in questa stagione è di uso pressochè quotidiano -.-‘). Ho deciso di metterlo di fianco alla porta e, insieme al tappeto e alle foglioline decorative di Ikea, ho creato un angolino accogliente, che dà anche un’aria molto autunnale all’ambiente.

CEsto

Passiamo al secondo acquisto da Maison du Monde, dove ho finalmente trovato delle tazzine da caffè carinissime che stavo cercando da tempo. Si tratta di un set di 6 tazze da caffè con rispettivi piattini e cucchiaini che ho preso per 12,95€. Oltre ad avere dei colori bellissimi, sono le tazzine del buonumore: infatti su ognuna di esse c’è una frase che ci ricorda di sorridere sempre :D… Guardate un po’ quanto sono carine *______*

Tazze

Restando in tema di tazze poi, come potevo andare da Maison du Monde e non acquistare questa meraviglia di Mug con coperchio in gomma senza la quale una “tè addicted” come me non potrebbe vivere? Comodissima da portare in giro!           Prezzo: 8,59€

Tazza

In ultimo, da Casa, ho trovato un semplicissimo vaso in vetro trasparente che stavo cercando da un po’ e, meraviglia delle meraviglie, era anche in offerta a 7€ (Yeeeeeehhhh!!!). Questo è alto 60 cm, ma in negozio ne avevano anche da 70cm. All’interno ho deciso di inserire delle decorazioni secche che avevo acquistato da Satur, per 2,99€. E il risultato finale è questo:

Vaso

Bene, per oggi ho terminato con le cosine casalinghe. Spero che questa specie di “haul cose di casa” vi sia piaciuto e magari di avervi dato qualche spunto decorativo 😉

Vi saluto con un grosso bacio e alla prossima ^_____^

xoxo

Anna