Biscotti Secchi Super-leggeri (Senza Uova e Senza Burro)

Ciao stelline, ⭐

Eccomi con un nuovo articolo: questo mese sarà ricco di attività, idee e fermento natalizio, quindi mi impegnerò a postare qualche articolo in più e spero vi faccia piacere 😊

Oggi voglio condividere con voi questi biscotti secchi che realizzo quando sono in modalità “healthy“. Non ci sono uova, né burro e potete scegliere tranquillamente se utilizzare il latte vaccino oppure quello vegetale e renderli perfettamente vegan ok. Direi quindi di cominciare subito e di vedere insieme tutti gli ingredienti necessari e il procedimento per realizzare questa semplice ricetta…

Ingredienti:

  • 150 g Farina di Grano tenero Integrale;
  • 150 g Farina di Avena Integrale;
  • 110 g Olio di semi di Girasole;
  • 75 g Zucchero di Canna Integrale;
  • 40 g Latte (va bene sia Vaccino che Vegetale);
  • 2 cucchiaini rasi di Lievito per dolci;
  • 1 presa di sale;
  • Vaniglia (io ho usato la bustina perché purtroppo avevo finito i baccelli, ma se li avete sono di gran lunga una scelta migliore).

ingredientibiscuits

Procedimento:

  1. Per prima cosa mescoliamo tutti gli ingredienti secchi. Io utilizzo la planetaria, ma la preparazione è semplicissima, quindi potete utilizzare tranquillamente una ciotola. ingredientisecchiingredientiliquidi
  2. A questo punto uniamo anche gli ingredienti liquidi: prima l’olio e in ultimo il latte. uniamololiouniamolatte
  3. Se avete amalgamato gli ingredienti in una ciotola, passate ora l’impasto su di una spianatoia infarinata e continuate ad impastare a mano fino ad ottenere una pallina compatta: il risultato ottenuto dovrebbe essere simile a questo palladiimpasto
  4. Mettiamo a riposare l’impasto in frigo per almeno una mezz’oretta. Quindi procediamo con la parte divertente: stendiamo la pasta piuttosto sottile, perché in forno lieviterà leggermente. Se preferite che i biscotti vengano  più alti lasciate pure l’impasto più spesso e magari allungate leggermente i tempi di cottura. biscottiinteglia
  5. Direi che è giunto il momento della cottura. Forno preriscaldato a 160° per 15 minuti circa. Come dico sempre, prendete i tempi di cottura come indicativi e controllate sempre la cottura perché ogni forno cuoce in maniera differente. Vediamo ora il risultato finito… 😄biscottihomemadesecchibiscottinisecchihomemade

Fatemi sapere cosa ne pensate e se decidete di provare questi semplicissimi biscotti fatti in casa mi raccomando taggatemi usando i social che preferite, Instagram, Facebook, ecc… Trovate tutti i link per seguirmi qui in basso alla pagina 😉

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI SUI SOCIAL:

 

 

Annunci

Haul Cose di Casa: New In!

Ciao a tutti miei cari,

oggi ho in serbo per voi un “Home Haul”, in cui vi parlo di una serie di acquisti (e regali) esclusivamente casalinghi: ci sono un po’ di cosine che vorrei farvi vedere, quindi mettetevi comodi, prendete la vostra tisana o il vostro caffè e cominciamo subito 🙂

fotohaul

Direi di iniziare dai regali e in particolare da un contenitore per biscotti, di Maxwell & Williams, in porcellana bianca, che mi è stato regalato per Natale; lo trovo abbastanza utile, anche perché mi permette di non tenere in giro pacchi di biscotti aperti, cosa che odio (e, nondimeno, sta benissimo nella mia cucina :D). E’ abbastanza grosso, ma non ermetico, quindi prima di inserire i biscotti, li metto in una bustina per alimenti da congelare, in modo da essere certa che manterranno intatta la loro fragranza.

biscuits

La seconda cosa che voglio mostrarvi è una vera e propria chicca… direttamente dall’Inghilterra, ecco la lattiera più figa del mondo!!!!!!!! Già me la immagino su una tavola apparecchiata con cura per la colazione o per l’ora del té… 😍 So British, soooo cute 😍

lattiera

Ma lasciamoci pure la nostra bellissima amica mucca alle spalle e andiamo avanti…è il momento di farvi vedere questo set composto da quattro tazzine da caffè, con rispettive palette, di Maisons du Monde, regalo della mia migliore amica. Mi piacciono talmente tanto che non riesco nemmeno a scegliere la mia preferita tra tutte, diciamo che vado a rotazione :D…non sono qualcosa di meraviglioso??? 😍

tazzine

Passando al mio shopping, ma restando in tema Maisons du Monde, vi faccio vedere i miei ultimi acquisti:

  • Una statuetta a forma di mela, in porcellana bianca, con il fondo di color oro rosa: prezzo 3,99€;
  • Sulla stessa tonalità di colore ho scelto la statuetta geometrica con fili in metallo, che ho pagato 4,99€;
  • Un vaso bianco, anch’esso dalla finitura sfaccettata, che riprende leggermente il motivo del secondo oggetto e che credo sia uno dei vasi più semplici e apprezzati di questo brand: 8,99€.

L’intenzione era quella di creare una decorazione da sistemare sul tavolo del salone o nell’ingresso. (nel caso vi interessi, il piatto sul quale ho disposto questi oggetti è di Ikea e, se non ricordo male, lo potete trovare nel reparto candele). Devo dire che per il momento questa decorazione mi soddisfa abbastanza, anche se, come tutte le cose in casa mia, presto o tardi verrà investita dalla mia irrequietezza e cambierà sicuramente posto 😅

maisonsdumonde

Passiamo adesso a parlare di due ciotole per la crème brûlée che ho trovato ultimamente in offerta da Casa. Erano vendute in varie colorazioni e in confezioni da due pezzi, al prezzo di 2,99€… Mi piacciono molto perché le trovo più interessanti rispetto alle solite ciotoline in porcellana bianca che si utilizzano generalmente per queste preparazioni. Io ho scelto la variante in grigio e non vedo l’ora di utilizzarle 🙂

ciotoleciotole

L’ultima cosa che voglio farvi vedere quest’oggi è un aggeggino piuttosto semplice, ma di grande utilità, che io purtroppo ho scoperto solo di recente (Sì, io e l’evoluzione: la triste storia di un’amicizia mai decollata!!!)… Trattasi di un rullo tagliapasta del marchio Tescoma, composto da 9 rotelle, lisce oppure ondulate. Il taglio della pasta può essere facilmente regolato, in quanto le rotelle sono facilmente smontabili e permettono di ritagliare la pasta della forma desiderata: pappardelle, tagliatelle, ravioli, tortellini, ecc… ma è utilissimo anche per i biscotti o per ritagliare le strisce di pasta frolla che decorano le crostate. Io l’ho trovato a metà prezzo da Unieuro, (6,98€ se non erro), e devo dire che sono abbastanza soddisfatta del mio acquisto: lo trovo comodo e utile, perché consente di ritagliare molto più velocemente e soprattutto di ottenere un risultato sicuramente più curato dal punto di vista estetico, rispetto al taglio manuale. Insomma vi faccio vedere questo rullo da vicino, perché secondo me ho fatto un affarone e mi sento di consigliarvelo!!! 😀

rotellapasta

Bene amici, anche per oggi è tutto…io spero di avervi tenuto compagnia, vi mando un bacio e corro in cucina a preparare la cena 😉

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

Gingerbread recipe ⛄🎅

Buon venerdì miei adorati, 🙂 💙

sentite anche voi l’aria natalizia??? aaaaaaahhhhh io sono carica a mille! Oggi iniziamo la sfilza di post a tema natalizio che ho in mente di pubblicare, con una ricetta  “super yummy” 😋…i biscottini GINGERBREAD, o di pan di zenzero! Se siete amanti delle spezie questi biscotti tipici della tradizione anglosassone e del Nord-Europa faranno sicuramente al caso vostro. Le ricette di questa preparazione si trovano facilmente online e, a parte qualche piccola differenza nelle dosi, sono tutte molto simili. Questa che vi propongo è un misto di varie ricette che ho visto sul web, con una mia personale variazione…nella ricetta originale è previsto l’utilizzo della farina 00, che personalmente non amo, e ho quindi preferito sostituirla con della farina di farro integrale. Fatte le dovute premesse direi che è arrivato il momento di iniziare 😉

INGREDIENTI:

  • 380 gr di farina 
  • 180 gr di zucchero di canna
  • 225 gr di burro
  • 100 gr di melassa o miele
  • 1 uovo
  • 2 cucchiaini rasi di cannella
  • 2 cucchiaini rasi di zenzero
  • la punta di un cucchiaino di noce moscata
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • un pizzico di sale

ingredienti

PROCEDIMENTO:

Come sempre, per comodità e rapidità di lavorazione, io utilizzo la planetaria per formare l’impasto, voi potete utilizzare anche un robot da cucina oppure impastare a mano, insomma come preferite :)… Mettiamo insieme tutti gli ingredienti in polvere e li mixiamo per bene tra loro (se fate l’impasto a mano setacciateli prima).

ingredientipolveri

Una volta fatto questo iniziamo ad incorporare il burro ben freddo, tagliato a dadini (se impastate a mano, meglio che il burro sia a temperatura ambiente).

aggiungiburro

Quando il burro comincerà a sbriciolarsi e otterrete un composto più  o meno sabbioso, vorrà dire che è arrivato il momento di unire la melassa (o il miele) e poi l’uovo.

Continuate ad impastare a velocità media per qualche minuto ancora, finché l’impasto non risulta compatto ed omogeneo, come questo… (il mio è abbastanza scuro perché ho utilizzato la melassa e la farina di farro integrale)

impasto

A questo punto dobbiamo formare un bel panetto, avvolgerlo nella pellicola e lasciarlo riposare in frigo per un paio d’ore.

Una volta trascorso il tempo necessario possiamo procedere con la lavorazione dell’impasto. Io mi sono servita di un piano di lavoro in legno che ho infarinato a dovere. Stendiamo l’impasto dello spessore che più ci piace, tenendo conto che in forno si gonfiano un pochino. A me non piacciono molto alti, quindi ho steso l’impasto abbastanza sottile. Ed ecco arrivato il momento più divertente 😀 …facciamo i biscotti con le forme che preferiamo; io ho scelto il fiocco di neve, l’albero di natale, il pupazzo di neve, la stella e la cometa (ovviamente sarebbe stato più appropriato il classico “omino”, ma non sono riuscita a trovarlo e quindi mi sono adattata con quelle che avevo).

formine

Sistemiamo un foglio di carta forno sulla placca e disponiamo i nostri biscottini di pan di zenzero. Il forno deve essere già caldo a 180°. Il tempo di cottura è di circa 10 minuti ma teneteli sempre sott’occhio perché può variare a seconda del vostro forno.

inforno

Ed ecco realizzati i nostri piccolini *_____*… sentite anche voi il profumo di Natale che riempie la casa??? Ooohhh I LOVE IT!!! 😍😍😍

cookies

Se volete divertirvi a decorarli, magari insieme ai bambini, basterà utilizzare un bianco d’uovo montato a neve con dello zucchero a velo e colorare il composto ottenuto con i colori alimentari che preferite. 😉

Bene, io spero che questa ricetta vi sia piaciuta e che vi divertirete anche voi a realizzare questi biscotti. Come sempre fatemi sapere cosa ne pensate e scrivetemi nei commenti se avete una ricetta che adorate preparare ogni anno in questo periodo…

Io vi ringrazio e vi mando un grosso bacio!!!

xo xo 💋

Anna

 

BISCUITS TIME 🍪

Buon venerdì a tutti e bentornati sul mio blog, 🙂

cosa c’è di più buono del profumo di biscotti appena fatti che riempie la casa e ci dà quella bellissima sensazione di calore e serenità? Secondo me è uno dei profumi più piacevoli che si possa sentire nella propria casa e io mi diletto spesso in varie ricette che spesso prendo da qualche sito o da vari libri di cucina, per poi stravolgere completamente. Oggi facciamo insieme dei biscotti di pasta frolla alla vaniglia che io adoro, sono molto semplici da realizzare e hanno un sapore che generalmente incontra il gusto di tutti. Bando alle ciance e cominciamo subito… 😉

INGREDIENTI:

  • 500 gr di farina (quella che preferite, io ho utilizzato quella di farro);
  • 200 gr di zucchero di canna;
  • 2 uova intere;
  • i semini di una bacca di vaniglia;
  • 150 gr di burro;
  • 50 ml circa di olio di semi;
  • un pizzico di sale;
  • la punta di un cucchiaino di lievito per dolci.

Ingredienti

PROCEDIMENTO:

Io ho utilizzato la planetaria per fare l’impasto, ma se non l’avete potete tranquillamente impastare a mano (con un po’ più di pazienza). Ho inserito la farina, il burro tagliato a cubetti, un pizzico di sale e i semini che ho prelevato incidendo la bacca di vaniglia (io preferisco sempre utilizzare questa piuttosto che la vanillina perché trovo che abbia un sapore decisamente diverso).

Primo

Dopo di che aggiungete lo zucchero, le uova, una alla volta e il lievito. Ammorbidite quindi il composto con l’olio di semi fino ad ottenere qualcosa che somiglia a questo:

Composto

Non deve essere eccessivamente morbido altrimenti non riuscirete a lavorarlo e avrete bisogno di aggiungere molta farina quando stenderete la pasta. Ora facciamo un panetto, avvolgiamolo nella pellicola e lasciamolo riposare in frigo per almeno 30 minuti (se avete tempo anche un’oretta) in modo che i grassi presenti all’interno si ricompattino. 

Panetto

I “puntini” più scuri che vedete all’interno dell’impasto e il colore piuttosto marroncino sono causati dall’utilizzo dello zucchero di canna integrale, che è abbastanza grezzo, ma, se non vi piace, potete utilizzare lo zucchero che preferite oppure sostituirlo con il miele (in questo caso però aggiungete meno olio nell’impasto perché altrimenti sarà troppo morbido e difficile da lavorare).

Dopo di che, tiriamo fuori dal frigo il nostro panetto e dividendolo (per praticità di lavorazione) in tre o quattro parti, iniziamo a stendere la nostra pasta cercando di ottenere uno spessore di circa 4 mm (se vi piacciono più spessi potete anche stendere meno la pasta e lasciarla più alta). Scegliamo la forma che vogliamo ottenere e creiamo i nostri adorabili biscottini ^.^

Formine

Li disponiamo quindi sulla leccarda del forno, dove precedentemente abbiamo disposto un foglio di carta forno, e li mettiamo in forno già caldo a 170 gradi per circa 15 minuti (teneteli comunque sotto controllo, perché spesso i tempi di cottura cambiano a seconda del forno).

Forminepronte

Una volta pronti si sentirà un ottimo profumino e i nostri biscotti assomiglieranno più o meno a questi:

Pronti

Io li ho disposti su di un vassoio e li ho serviti accompagnati da un bella tazza di the fumante…l’ideale quando fuori l’aria inizia a diventare molto frizzantina 😉

Fine

E voi fate spesso questo genere di preparazioni in casa? Io devo ammettere che preferisco di gran lunga fare i biscotti da sola piuttosto che comprarli dal supermercato, si risparmia e poi sono più buoni 😋 … Se pensate di rifarli, fatemelo sapere nei commenti e magari postate le vostre foto sui social e taggatemi, così che possa vedere anche io le vostre creazioni ^___^… Vi ricordo che potete seguirmi su Instagram (cliccando QUIe su Twitter (cliccando QUI). Io come sempre vi ringrazio e vi do appuntamento al prossimo post 😉

Buon appetito 😋 e a presto miei cari  💙

xo xo 💋

Anna