Recensione Tinta labbra rouge infusion – the neutrals by SEPHORA

Salve a tutte donzelle,

oggi vi voglio parlare brevemente di un prodotto piuttosto nuovo che ho avuto modo di testare per bene e che vi avevo già fatto vedere nel post Make-up Haul Sephora ed essence; sto parlando di una delle tinte labbra di Sephora, la Rouge Infusion – The neutrals nel colore n. 19, Peony.

Ho provato questa tinta tenendola addosso diverse ore e me ne sono fatta un’idea piuttosto precisa. Ma iniziamo subito a vedere il prodotto in questione…

 

Cattura
http://www.sephora.it

peony

swatch

  • Prezzo: 5,95 € per la mini-size – 11,90 € per la full-size;
  • Pao: 6 mesi;
  • Colorazione: n. 19″peony”

La mia opinione personale:

Dunque, inizialmente ho adorato questa tinta labbra, ne ero entusiasta per una serie di motivazioni: il colore è davvero stupendo, assolutamente primaverile, bellissimo anche il finish, che non risulta completamente matt, e soprattutto non secca per nulla le labbra. Ha un leggero “gusto” che definirei fruttato, ma a me non dà fastidio, quindi non lo considero un difetto.

Quello che mi ha molto delusa di questo prodotto però è la sua durata, per nulla all’altezza delle mie aspettative. Se non si beve e/o si mangia resta “quasi” intatto, ma tende a schiarirsi nella parte centrale delle labbra; se invece ci aspettiamo che resti al suo posto durante un aperitivo, siamo ben lontane dalla realtà, perché alla fine ci si ritrova il colore soltanto lungo il contorno delle labbra, mentre tutto il resto è svanito nel nulla. Ho provato ad utilizzarlo applicando prima una matita (su tutte le labbra, non solo sul contorno), ma il risultato è stato più o meno il medesimo.

Ovviamente se non ho bisogno di una lunga tenuta lo utilizzo con piacere per tutti i motivi che vi ho raccontato prima, ma se necessito di un rossetto che resti sulle labbra il più a lungo possibile, non scelgo sicuramente questa tinta. Per ora ho provato soltanto questa colorazione, quindi non saprei dirvi se in tonalità differenti il prodotto abbia una tenuta maggiore, ma se voi le avete provate, vi prego scrivetemi e fatemi sapere cosa ne pensate e se anche voi avete riscontrato il mio stesso problema.

Vi mando un grosso bacio e…alla prossima 😉

xoxo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

SE TI PIACCIONO LE MIE RECENSIONI, VOTA IL MIO BLOG CLICCANDO SUL BANNER QUI IN BASSO 🙂

classifiche

Annunci

My Favorite Spring Lipsticks

Buongiorno dolcezze e bentornati a tutti sul mio blog 🙂

è ufficialmente primavera, anche se oggi qui da me non si direbbe affatto. In ogni caso, come me, probabilmente molte di voi già sentono quella forte voglia di colore, fiorellini e leggerezza che questa stagione trasmette ^^… Quindi ho pensato di mostrarvi la TOP 5 dei rossetti che mi piace utilizzare di più in primavera. Vi anticipo che sono praticamente tutti rosa, tranne uno :P… Bando alle ciance e partiamo subito!

TOP 5

Al primo posto della mia classifica troviamo il mitico, adorabile e meraviglioso Flat Out Fabulous della linea Retro Matte di MAC. Vi ho già parlato in precedenza di quanto io ami questo rossetto, ma gli elogi in questo caso non sono mai abbastanza. Il prezzo come probabilmente già saprete è di 19,00€, il finish è totalmente matt e il colore è uno stupendo fucsia intenso, super coprente. La durata di questo prodotto è pazzesca…Lascio parlare le immagini…

Andando avanti con la TOP 5, troviamo al secondo posto l’unico rossetto che non fa parte della categoria “rosa”. Acquistato la scorsa primavera in promo a 5,00€, è della linea I’m di PUPA nel numero 300; si tratta di un bellissimo e abbastanza carico arancione satin (non si può definire matt ma non risulta assolutamente lucido). Ha una buona durata e un colore pieno e coprente; adoro utilizzarlo nelle sere primaverili e abbinarlo magari a qualche accessorio o allo smalto. Il prezzo di listino dovrebbe essere intorno ai 13,00 €.

Procedendo nella carrellata di rossetti, troviamo un prodotto decisamente più economico, il rossetto a lunga durata numero 10 – cotton candy di essence. Il prezzo è di 2,89 € e il colore è un bellissimo rosa barbie. La consistenza è piuttosto cremosa, è molto confortevole da indossare e svolge anche un’azione idratante sulle labbra. Il finish è leggermente lucido. La coprenza  non è alta ed è necessario fare più passate per ottenere un colore omogeneo. Ovviamente anche la durata non è paragonabile a quella del rossetto MAC di cui vi ho parlato prima, ma per essere un prodotto così economico, lo trovo veramente carino, soprattutto per essere indossato durante il giorno.

Un altro rossetto che mi piace molto applicare durante questa stagione è il numero 814 di KIKO della linea Ultra Glossy Stylo con SPF 15. Il colore è un magenta e ovviamente, come descritto dal nome stesso del prodotto, si tratta di un rossetto glossy dall’effetto bagnato. E’ molto confortevole e il colore è piuttosto brillante; non è un rossetto formulato per essere a lunga durata ma il colore è davvero bellissimo secondo me e il fattore di protezione non guasta affatto, soprattutto in questo periodo dell’anno. Il prezzo è di 4,90 €, quindi piuttosto basso anche in questo caso 😉

Il quinto ed ultimo posto nella mia classifica è riservato al KIKO Crystal Sheer Lipstick nel numero 417. Questo ce l’ho da un po’ di tempo e non ricordo se sia ancora presente in collezione, ma credo di sì…il suo costo è di 6,90 €. E’ un colore rosa shocking, quasi fluo, dall’effetto super lucido, come dice lo stesso nome. La durata non è alta e sulle labbra risulta quasi  come un gloss, ma mi piace molto perché da un bel tocco di colore al look.

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? ALLORA VOTA IL MIO BLOG CLICCANDO SUL BANNER IN BASSO 🙂

classifiche

Blue Intense Make-up

Salve a tutti lettori e bentornati sul mio blog,

oggi vi faccio vedere cosa ho combinato in uno di questi ormai consueti e noiosi giorni di pioggia che sembrano non voler affatto lasciare il posto alla primavera… Mi sono divertita a giocare un po’ con i toni del blu e ho pensato di condividere con voi il make-up che ho realizzato. Qui in basso vi lascio foto e descrizione di tutti i prodotti utilizzati:

prodottiutilizzati

VISO

  • Rimmel Lasting Finish 25 h SPF 20 – n.103 True Ivory;
  • Kiko Full Coverage Concealer – n.02;
  • Make Up For Ever High Definition Powder;
  • Makeup Revolution Euphoria Palette – Bronzed Euphoria;

OCCHI

  • Essence Hello Autumn Eyebrow Set – n.01 Leaf Are The New Beef;
  • Benefit They’re Real Push-up Liner;
  • Essence Lash Princess – False lash effect mascara;
  • Essence – I Love Stage Eye Primer
  • Pupart Palette – n.004;
  • Makeup Revolution Redemption Palette – Hot Smoked;
  • Wjcon Luminous Eye Shadow – n.512 (limited edition);
  • Wjicon Long Lasting Eye Liner – n.13 Leaden Sky

LABBRA

  • Essence Lip Liner  – n.01 Soft Rose;
  • Deborah Milano Rossetto Red SPF 15 – n.02;
  • E.L.F. Luscious Liquid Lipstick – Perfect Pink

Inizio stendendo il fondotina e il correttore e fisso poi il tutto con la cipria. Passo quindi ad applicare il primer occhi e creo una leggera ombreggiatura nella piega dell’occhio, con il marroncino chiaro e opaco della palette Pupart. Procedo poi stendendo il blu della palette Hot Smoked sulla palpebra mobile, lasciando pulito il centro dell’occhio e sfumando leggermente verso l’interno.

occio1

Dopo di che applico il color argento/ghiaccio, sempre della Pupart, solo al centro della palpebra mobile in modo da creare un punto luce:

occhio2

A questo punto intensifico il mio trucco utilizzando l’ombretto blu di Wjcon. Porto il colore verso l’esterno per allungare l’occhio e fino alla piega; sfumo bene per mixare il blu con il color nude che avevo steso all’inizio. Riapplico anche il colore argentato al centro della palpebra mobile, ma questa volta bagnato. Utilizzo poi gli stessi colori anche sotto gli occhi.

Nella rima interna applico la matita grigia e procedo con eyeliner nero e abbondante mascara.

A questo punto passo ad un leggero contouring e applico anche il blush e l’illuminante, il tutto utilizzando la palette di Makeup Revolution. Per quanto riguarda le labbra ho scelto di restare sui toni del nude rosato, quindi applico la matita sul contorno e riempio anche l’interno, poi stendo il rossetto e un velo di gloss al centro.

Ed ecco fatto, il trucco è finito :)… vi lascio un paio di foto del risultato finale..

facciafacciaocchichiusi

Io spero tanto che questo look vi sia piaciuto, vi mando un grosso bacio e ci diamo appuntamento come sempre al prossimo post 🙂

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO VOTA IL MIO BLOG CLICCANDO SUL BANNER IN BASSO
classifiche

How To: Cowash

howtocowash

Buongiorno bellezze, 🙂

eccoci di nuovo qui con un nuovo articolo, che oggi è dedicato al tanto chiacchierato cowash: vedremo insieme cos’è, come si fa e il mio parere in merito. Cominciamo subito..

Cos’è?

Il cowash ossia Conditioner Wash Only è un metodo per lavare i capelli in base al quale, come suggerisce il suo stesso nome, si lavano i capelli non con il classico shampoo, ma con l’utilizzo del solo balsamo, che, avendo comunque al suo interno dei tensioattivi, permette di svolgere l’azione lavante. In questo modo si adotta un’alternativa meno stressante per il capello e molto più delicata. Ovviamente è di fondamentale importanza scegliere un balsamo con un buon inci, che non contenga siliconi, parabeni, oli minerali e schifezze varie, altrimenti non avrebbe senso farlo. Il cowash è particolarmente indicato per chi ha una chioma folta e riccia e per capelli crespi.

Come si applica?

Io aggiungo al mio balsamo di fiducia, quello della Ekos che vi ho fatto vedere nel post sulla mia Hair Care Routine, dello zucchero di canna e creo un composto pronto per essere applicato sulla chioma (Ovviamente la quantità di prodotto da utilizzare dipende dalla quantità e lunghezza dei vostri capelli). Occorre massaggiare bene utilizzando i polpastrelli, con dei movimenti circolari. Il balsamo creerà comunque una specie di schiuma morbidissima e super gradevole, che renderà ancora più piacevole il massaggio alla cute. Generalmente io continuo a massaggiare finché tutti i granelli di zucchero si siano ben sciolti, ma un tempo massimo di cinque minuti è più che sufficiente. Procedo poi al risciacquo…

Cosa ne penso?

Posso certamente affermare che il risultato finale è notevole. I capelli appaiono molto più morbidi e lucenti e consiglio sinceramente di provarlo a chi ha chiome difficili da domare e a chi cerca di risolvere il problema del “crespo”. Io personalmente non lo utilizzo tanto in inverno, quanto piuttosto in estate, quando sole, mare e lavaggi frequenti tendono a danneggiare molto i capelli e devo dire che lo trovo di grande aiuto. Non lo adotterei come metodo abituale di lavaggio dei capelli, ma mi piace molto utilizzarlo ogni tanto come alternativa allo shampoo.

E voi cosa ne pensate? Avete mai utilizzato il cowash? E se sì, come vi siete trovate? Io spero che l’articolo vi sia stato utile e come sempre l’appuntamento è al prossimo post 😉

PS: ♥ Happy Women’s Day Girls ♥

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO VOTA IL MIO BLOG CLICCANDO SUL BANNER IN BASSO
classifiche

Deborah Milano Mini-Double Review

Ciao a tutti amici e amiche ❤

oggi vi voglio parlare di un paio di acquisti targati Deborah Milano che ho fatto negli ultimi giorni. Sono stata da Acqua e Sapone e mi sono lasciata tentare da due prodotti, tre in realtà. Il primo è l’EYELINER PURO, che ho preso per 8,90€ e l’altro è il rossetto MILANO RED nel numero 2, acquistato al prezzo di 9,90€ in abbinato con la matita trasparente per il contorno labbra. Nonostante siano passati pochi giorni dall’acquisto mi sono già fatta un’idea piuttosto chiara di questi prodotti e comincio subito a farvi vedere la foto del bottino…

acquisti

Il primo prodotto di cui vi voglio parlare è l’eyeliner e devo dire che è veramente fantastico! Ho provato vari eyeliner in penna, ma pochissimi mi hanno soddisfatta sotto tutti i punti di vista come questo. Il tratto è intenso e nerissimo e la punta è assolutamente perfetta per creare una codina precisa. Anche la durata mi ha soddisfatta, in quanto il prodotto applicato al mattino resta intatto fino a sera. Insomma ragazze, io non so che altro dirvi…Lo sto utilizzando sempre e per ora ne sono assolutamente entusiasta. Spero che anche la durata del prodotto nel tempo sia all’altezza di tutto il resto. Per ora direi che questo eyeliner finirà dritto dritto nella lista dei preferiti. Vi faccio vedere una foto della punta e lo swatch…

Per quanto riguarda il rossetto invece devo dire l’esatto opposto: questo prodotto non mi ha soddisfatta granché… Il difetto principale, che proverò a farvi vedere anche se non rende come dal vivo, è che, una volta steso, lascia delle striature sulle labbra e il colore non risulta pieno ed omogeneo; ho provato ad applicarlo sia da solo, sia utilizzando sotto una matita di un colore molto simile. Vi faccio vedere lo swatch e come risulta nel primo e nel secondo caso sulle mie labbra:

La colorazione mi piace molto, è un nude rosato molto carino perché tende leggermente al corallo ed è una tonalità che trovo perfetta per la primavera. Un altro punto a suo favore poi è sicuramente il fattore di protezione 15. Non è un rossetto a lunga tenuta, quindi se si beve o si mangia ovviamente va via. E’ molto cremoso, dal finish sheer, ma ha un “sapore” davvero forte che può dar fastidio.

Per quanto riguarda invece la matita trasparente, non so dirvi ancora se mi piaccia o meno, perché non ho avuto modo di testarla a dovere con vari rossetti. Per il momento sembra svolgere discretamente il suo lavoro, la mina ha una consistenza che mi piace molto, perché non è troppo dura, né eccessivamente morbida, ma per dettagli in più sulla sua funzionalità vi farò sapere più avanti quando sarò assolutamente certa di aver fatto tutte le prove del caso 😉

Anche per oggi è tutto dolcezze, io vi mando un grosso bacio e vi do appuntamento al prossimo post 😉

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO VOTA IL MIO BLOG CLICCANDO SUL BANNER IN BASSO
classifiche

Recensione Fondotinta Dress Me Perfect di Deborah

Buongiorno mascherine e buon martedì grasso, 🙂

oggi vi voglio parlare di un prodotto che sto testando ormai da un bel po’, il fondotinta di Deborah, DRESS ME Perfect. Inizio subito col farvi vedere il prodotto in questione:

Cattura

Le colorazioni disponibili sono cinque; io ho preso la più chiara, la numero 01 – Fair. Il fondotinta ha una coprenza media e un SPF 15. La boccetta è in vetro con applicatore a pompetta e contiene 30 ml di prodotto per una durata di 12 mesi. Questo fondo non contiene parabeni e, secondo le indicazioni sull’etichetta, è adatto a tutti i tipi di pelle. Il prodotto promette di fondersi perfettamente al colore del viso e di lasciar respirare la pelle, ottenendo un risultato naturale e perfetto. Quando l’ho preso da Acqua e Sapone era in offerta e l’ho pagato 9,90€, ma se non sbaglio il prezzo pieno è intorno ai 14,00€. Come potete vedere dalla foto in basso, la texture è piuttosto fluida…

goccia

Dunque,  vediamo quali sono i punti di forza e di debolezza di questo fondotinta…

COSA MI E’ PIACIUTO:

  • Il fatto di avere l’applicatore con la pompetta generalmente non mi fa impazzire perché spesso quando il prodotto è in fine, se ne spreca una quantità considerevole, che rimane “intrappolata” e irrecuperabile sul fondo della boccetta. Questo fondo invece riesce ad ovviare al problema perché la pompetta si può svitare, permettendo così di prelevare tutto il prodotto restante;
  • La coprenza è davvero buona, ma può essere tranquillamente stratificato, senza creare quell’antiestetico effetto mascherone;
  • Non risulta affatto pesante sul viso, non sento la pelle grassa, tanto che dimentico di averlo;
  • Ha un SPF 15 che è sicuramente una cosa positiva;
  • Si fonde veramente con il colore della pelle e l’effetto che si ottiene è molto naturale.

COSA NON MI E’ PIACIUTO:

  • Una cosa che mi ha lasciata perplessa di questo fondo è stata l’applicazione, nel senso che, mettendolo con il kabuki o con un flatbuki, mi ha lasciato della striature sul viso e l’effetto non era affatto dei migliori. Il metodo di applicazione che ho trovato più adatto è quello di stenderlo con le mani, oppure con una spugnetta precedentemente umidificata;
  • Non è un prodotto a lunga tenuta;
  • Mette in risalto le pellicine o le zone di secchezza sul viso.

Dunque, cercando di tirare le somme, posso dirvi che tutto sommato mi è piaciuto abbastanza, ma sicuramente non è il top che abbia mai provato. Mi piace come si adatta sul viso, ma non lo trovo assolutamente adatto ad ogni tipo di pelle; va benissimo per una pelle normale o mista, ma non mi sento di consigliarlo a chi ha problemi di pelle molto secca o grassa. E’ sicuramente un fondotinta che regala un bellissimo effetto naturale, senza appesantire, cosa che mi è piaciuta molto e che lo rende particolarmente adatto ad essere indossato durante il giorno.

Spero come sempre che questa recensione vi sia stata utile e di avervi dato tutte le informazioni del caso. Vi abbraccio e vi do appuntamento al prossimo post 😉

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO VOTA IL MIO BLOG CLICCANDO SUL BANNER IN BASSO

classifiche

Mini Shopping Haul

Cattura

Buona domenica fanciulle/i,

siamo nel giorno della settimana dedicato al divano e al riposo e mentre mi rilasso, guardando il mio compagno che gioca con la sua PS4, ho pensato di approfittarne per salutarvi e farvi vedere qualche acquistino dell’ultimo periodo. Sono veramente quattro cose ma volevo comunque condividerle con voi..

Il primo “danno” l’ho fatto da OYSHO, dove ho acquistato un pigiama e un pantalone in saldo.

pigiamiIl pigiama completo è a tema “leggermente” natalizio e lo so, sono fuori stagione, ma mi piaceva troppo e ho deciso di prenderlo lo stesso 😛 …Il pantalone è molto caldo e confortevole, mentre la maglia è in cotone più leggero. Prezzo 12.99 €!

Il pantalone singolo invece è piuttosto leggero e particolare. Ha un bellissimo motivo floreale su sfondo color corda e un fiocco di colore più scuro in vita. Lo trovo carinissimo, tanto che quasi non sembra un pigiama. Il costo è sempre lo stesso, 12,99 €.

Poi, purtroppo per il mio autocontrollo, sono entrata da SEPHORA e mi sono lasciata tentare dalle mini-size di due prodotti che mi incuriosivano molto, la versione da 4 gr della cipria HD di Make Up For Ever, e il piccolo They’re Real! Push-up Liner di Benefit; i prezzi sono rispettivamente 16,90€ e 12,50€. La cipria faceva parte della mia wishlist (ma proprio quella dei sogni) e questa mini size mi è sembrata un’ottima occasione per testare l’efficacia del prodotto. Stesso discorso vale anche per l’eyeliner di Benefit di cui ho sentito parlare molto. Vi farò sapere se questi prodotti saranno all’altezza delle mie aspettative, ma intanto ve li faccio vedere…

sephora

sephora1

Bene miei cari, per questa domenica è tutto, io vi ringrazio come sempre, vi auguro un buon proseguimento di giornata e vi do appuntamento al prossimo post 😉

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO VOTA IL MIO BLOG CLICCANDO SUL BANNER IN BASSO

classifiche

Recensione prodotti EKOS PERSONAL CARE

Ciao a tutti miei cari lettori ❤

Eccoci di nuovo qui con una bella recensione… Oggi vi voglio parlare di una linea di prodotti ecobio che sto testando da un po’, la Ekos Personal Care. Si tratta di prodotti certificati ICEA e non testati sugli animali, abbastanza economici e facili da reperire da Tigotà e Acqua e Sapone. Il primo di questi prodotti che ho avuto modo di testare è uno shampoo, ma successivamente ho acquistato anche un balsamo, un detergente mani e un bagnoschiuma. Vi faccio vedere subito i prodotti in questione…

prodottiEkos

Partiamo dal primo entrato in casa Anna’s Secret Garden, vale a dire lo Shampoo con estratto biologico di Avena.

PAO: 12 mesi
Quantità: 500 ml
Prezzo: 2,99€

shampoo

incishampoo
UNO SGUARDO ALL’INCI

Lo shampoo è incolore e ha una consistenza piuttosto liquida. Lava bene i capelli, ma senza lasciare quell’effetto tipo “piatti appena lavati con lo Svelto” (che descrizioni!! 😂). Io generalmente faccio due applicazioni, ma durante la prima, la schiuma che si crea è davvero poca e leggera, a meno di mettere una quantità eccessiva di prodotto. Io mi ci trovo molto bene perché è un ottimo compromesso per il mio tipo di capelli. Li lava bene, non mi dà pruriti o irritazioni e i capelli non si sporcano subito. Tenete presente che io lavo i capelli in media due volte a settimana, ma con altri tipi di shampoo ho avuto la necessità di lavarli anche tre volte, quindi per me è un ottimo risultato! Il profumo non è sicuramente qualcosa di inebriante o che resta a lungo sulle chiome, ma è piuttosto delicato, come tutto il resto dei prodotti della linea. Due difetti che ho trovato in questo shampoo sono sicuramente il fatto che non faccia molta schiuma e il fatto che sotto la doccia, dopo averlo applicato, i capelli risultino leggermente stopposi, effetto che tuttavia svanisce in fretta non appena si applica il balsamo. Lo trovo sicuramente adatto a capelli normali, mentre lo sconsiglio a chi di voi ha i capelli molto secchi, perché potrebbe peggiorare la situazione. Tuttavia questo marchio propone altri due tipi di shampoo tra i quali potreste trovare quello più adatto a voi, uno dedicato ai capelli secchi con estratto biologico di mandorle dolci e uno per i capelli grassi con estratto biologico di achillea, quindi magari dateci un occhio se riuscite a trovarli 😉

Passiamo ora al secondo prodotto di cui vi voglio parlare e restiamo in tema capelli. Questo è il Balsamo con succo di Aloe Biologico.

PAO: 12 mesi
Quantità: 250 ml
Prezzo: 2,99€

balsamo

incibalsamo
UNO SGUARDO ALL’INCI

Questo prodotto promette di districare dolcemente i capelli e nutrirli, senza appesantirli, grazie alla presenza di burro di karitè e olio di girasole. Il balsamo si presenta di colore bianco e la consistenza non è particolarmente densa. Una volta applicato, elimina subito quella sensazione di stopposo che lascia lo shampoo di cui vi ho appena parlato e i miei capelli risultano morbidi. E’ molto delicato anche nella profumazione, che praticamente è come se non ci fosse. Non so darvi molte informazioni in merito all’efficacia districante su capelli molto lunghi, ricci o secchi, ma su di me svolge bene il suo lavoro, senza appesantirli, cosa che ritengo di fondamentale importanza. Sicuramente dovrebbero creare una linea anche per capelli danneggiati, secchi o trattati e spero di vederla presto negli scaffali. Potrebbe essere un buon prodotto anche se avete l’abitudine di lavare i capelli con il metodo cowash.

Passiamo adesso al Bagnodoccia con estratto biologico di Malva.

PAO: 12 mesi
Quantità: 500 ml
Prezzo: 2,50€

bagnodoccia

incibagnodoccia
UNO SGUARDO ALL’INCI

Anche per quanto riguarda questo bagnodoccia non ho molto di cui lamentarmi, a parte l’eccessiva liquidità del prodotto. Il colore è sempre piuttosto trasparente e le profumazioni sono sempre molto delicate per ogni prodotto di questa linea, quindi, se sul corpo amate sentire profumi inebrianti, probabilmente questa non vi lascerà del tutto soddisfatti. A me è piaciuto molto, non ho notato secchezza della pelle dopo il suo utilizzo, anzi l’ha lasciata piuttosto morbida e idratata. Se siete alla ricerca di un bagnoschiuma con buon inci e che non abbia dei prezzi eccessivi io vi consiglio di dargli una chance.

Ultimo prodotto di cui vi parlo è il Detergente viso e mani con estratto di Bardana, antibatterico naturale.

PAO: 12 mesi
Quantità: 350 ml
Prezzo: 2,50€ (in offerta)

detergente

incidetergente
UNO SGUARDO ALL’INCI

Il prodotto è sempre incolore, ma la profumazione è leggermente floreale. Questo prodotto finirà sicuramente tra i preferiti del mese perché mi sta aiutando molto con qualche problemino di imperfezioni che ho in questo periodo. E’ un detergente delicato, non secca la pelle e non la arrossa, anche se lo utilizzo con la spazzola Face Cleansing di Imetec. Fa un’ottima schiuma e lascia il mio viso morbido e pulito. Se avete la pelle molto secca potreste provare, in alternativa, la versione con estratto di riso.  A me è piaciuto tantissimo e lo ricomprerò sicuramente!

La mia valutazione generale per quanto riguarda questi prodotti è assolutamente positiva! Trovo che abbiano un ottimo rapporto qualità-prezzo e che siano un’alternativa validissima a chi vuole passare al bio senza spendere una fortuna. Spero che amplino ulteriormente la gamma di prodotti e che migliorino le profumazioni in modo da essere gradevoli anche per chi ama gli odori intensi. E voi avete mai provato qualche prodotto di questo marchio? Ne siete incuriosite? Ditemi tutto nei commenti.

Io vi ringrazio e vi do appuntamento al prossimo post 😉

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO VOTA IL MIO BLOG CLICCANDO SUL BANNER IN BASSO classifiche

January Favourites

Buongiorno fanciulle 🙂

eccoci qui all’appuntamento mensile con i preferiti del periodo. Come al solito vi faccio vedere subito di cosa si tratta e poi procediamo a vederli singolarmente…

tutti

Il primo dei preferiti di cui vi voglio parlare e che ho stra-utilizzato è la sciarpa nera pelosina che vedete in alto a destra nella foto e che ho preso al mercato per la modica cifra di 5€. Si tratta di una sciarpa chiusa, ad anello e la trovo comodissima perché oltre ad essere nera e quindi ad intonarsi perfettamente con tutto il mio guardaroba, è anche molto lunga, quindi posso fare due o tre giri a seconda dall’entità del gelo all’esterno :D… E poi è veramente morbidissima *____*

Procedendo nella nostra carrellata di preferiti non potevo non inserire il secondo accessorio più utilizzato del periodo, acquisto piuttosto recente, il mio favoloso cappello a falda larga di cui vi ho già parlato nel post Haul Saldi – Part I, quindi rimando ad esso per ogni informazione ulteriore 😉

Andiamo avanti con un’altra delle mie ossessioni del periodo e da buona “tè e tisane dipendente”, ne inserisco una nella lista: sto parlando di un acquisto che ha totalmente conquistato il mio cuore in queste fredde serate invernali, la tisana “Calma Interiore” di Yogi Tea. Buonissima e rilassante, è ideale da bere la sera quando si va a letto o mentre ci si rilassa con un buon libro. Gli ingredienti sono: camomilla, fiori di tiglio, finocchio, cardamomo, malto d’orzo, ibisco, liquirizia, erba medica, foglie di lampone, scorza d’arancia, rosa canina, zenzero, cannella, chiodi di garofano e pepe nero. La trovate da Natura Sì al prezzo di 3,98€.

tisana

Passiamo ad un prodotto di bellezza che ho inserito anche nel post sulla mia skincare routine (se ve lo siete perso cliccate qui), vale a dire il contorno occhi di Omnia Botanica all’olio di rosa mosqueta. Questo prodotto mi sta piacendo tanto, non brucia, ha un buonissimo profumo di rosa, ha una consistenza molto leggera e ne basta veramente pochissimo, insomma io lo trovo OTTIMO! Non ricordo il prezzo con precisione, l’ho preso in promozione da Tigotà e se non erro era intorno ai 5 euro.

Per quanto riguarda il make-up un prodotto che ho utilizzato tantissimo in questo periodo e che deve necessariamente entrare nella mia lista dei preferiti è il Lasting Gel Eyeliner di KIKO. L’ho acquistato un bel po’ di tempo fa in offerta, ma non lo avevo ancora testato perché generalmente trovo più pratici quelli in penna; durante il periodo natalizio mi sono decisa a provarlo e devo dire che fa il suo dovere. La formula è molto cremosa e il prodotto è facilmente lavorabile. Il colore è intenso e la durata ottima. Io l’ho applicato al mattino e alla sera era ancora al suo posto. Da quando ho iniziato ad applicarlo con il fine liner 315 di zoeva poi, riesco ad ottenere un risultato ancora più preciso e mi sta piacendo davvero tantissimo! Il prezzo è di 7,90€, ma al momento dovrebbe essere in saldo a 3,90€. Ho notato che ci sono opinioni molto discordanti su questo prodotto e c’è chi dice di avere grosse difficoltà nello struccaggio; per quel che mi riguarda mi sto trovando molto bene e il mio fidato olio di cocco mi aiuta a rimuoverlo con efficacia. Fatemi sapere se lo avete provato e cosa ne pensate 😉

eyeliner

Procediamo con il penultimo preferito del mese, che è un regalo di Natale del mio ❤ e che credo farà parte dei miei preferiti in assoluto di sempre…sto parlando del profumo di Alien di Thierry Mugler. Molte di voi lo utilizzeranno già oppure ad alcune non piacerà, ma io lo adoro nella maniera più assoluta! E’ abbastanza forte ed intenso, e io lo trovo davvero bellissimo… doveva entrare di diritto in questa lista di prodotti!!!

alien

L’ultimo preferito di cui voglio assolutamente parlarvi è una golosità che era nella mia calza della befana e vi giuro che è una vera droga. Sono dei cioccolatini Lindt all’82% di cacao. Amanti del fondente, dovete averlo! E’ una vera e proprio goduria e sto iniziando a disperarmi perché sono quasi finiti e temo seriamente di andare in crisi di astinenza. Se amate il fondente e trovate questa cioccolata prendetela assolutamente, non ve ne pentirete.

cioccolatini

Per quanto riguarda le mie ossessioni del mese abbiamo terminato! Come sempre vi ringrazio e aspetto di leggere tutti i vostri commenti…

xo xo 💋

nome_

Seguitemi anche sui social:

SE VI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO VOTATE IL BLOG CLICCANDO IL BANNER QUI SOTTO
sito

Makeup Revolution make-up tutorial

Buon venerdì donzelle 🙂

oggi volevo mettere alla prova le nuove entrate nella mia collezione di palette, e in particolare la Hot smoked e la Euphoria – bronzed di Makeup Revolution. Ho pensato quindi di provare a realizzare un make-up completo con la più scura delle due palette di ombretti di cui vi ho parlato nello scorso post (se ve lo siete perso cliccate qui). Partiamo subito con la lista di tutti i prodotti che ho utilizzato:

  • Fondotinta: DRESS ME Perfect n. 01 Fair – Deborah Milano;
  • Correttore: Le correcteur ACCORD PARFAIT – L’Oréal Paris;
  • Cipria: Complexion Perfection – e.l.f.;
  • Eyeliner: LASTING GEL EYELINER (nero) – KIKO;
  • Mascara: LASH PRINCESS (False lash effect mascara) – Essence;
  • Primer occhi: I Love Stage – Essence;
  • Palette utilizzate:
    • Hot smoked – Makeup Revolution;
    • Euphoria bronzed – Makeup Revolution;
  • Matita occhi:
    •  Automatic Eyeliner long lasting n. 112 Purple- Wjcon;
    •  Glamorous Eye Pencil n. 401 – KIKO;
  • Sopracciglia: Kit Hello Autumn 01- Leaves are the new beef – Essence;
  • Matita labbra:  Lip Pencil n. 10 Pink- Wjcon;
  • Rossetto: Classic CLASSIC – Nº5CT – Hean.

Cattura

Non stendo subito la base, ma comincio dal primer occhi per evitare che mi cada della polvere sul viso. Applico la matita occhi di Wjcon e creo una codina che vado poi a sfumare con un pennellino a penna piuttosto sottile.

Applico il viola più scuro della Hot smoked sopra la riga di matita che ho appena creato e lo sfumo verso il centro della palpebra con il viola più chiaro. A questo punto prendo l’altra palette e applico il color aranciato nella metà interna della palpebra mobile, lasciando fuori l’angolo interno, dove vado invece ad applicare il color oro. Nella piega dell’occhio applico il bellissimo blu della hot smoked e sfumo per amalgamare leggermente i colori.

quattro

Lungo la rima inferiore degli occhi applico, con un pennello a penna sottile, gli stessi colori già utilizzati, parto dall’angolo esterno con il blu, per poi procedere con il viola, l’arancio, e l’oro nell’angolo interno, sfumando il tutto. Nella rima interna metto la matita occhi di kiko, un color bronzo bellissimo che fa risaltare molto gli occhi chiari.

Completo il trucco occhi stendendo, con il pennellino di zoeva, l’eyeliner nero in gel di kiko e applicando il mascara.

Procedo a sistemare le sopracciglia con il kit di essence e passo alla mia base, che realizzo partendo dal fondo che mi avete già visto utilizzare nei make-up natalizi (li trovate cliccando qui e qui). Applico quindi il correttore e lo fisso con la cipria. A questo punto faccio un leggero contouring con il bronzer della palette Euphoria e applico anche l’illuminante e il blush della stessa palette.

In ultimo traccio il contorno delle labbra con la matita di Wjcon, il cui colore è davvero molto simile a quello del rossetto che vado ad applicare.

E questo è il risultato finale…

occhiflash

truccocompleto

posa

Devo confessarvi che generalmente non realizzo makeup molto colorati, ma questa volta volevo provare i colori più accesi delle mie nuove palette e “osare” con qualcosa di più particolare rispetto alla mia “everyday makeup routine”. Spero che questo post vi sia piaciuto e che magari vi abbia fornito qualche spunto. Un bacione

xoxo  💋

nome_

SEGUITEMI ANCHE SUI SOCIAL: