It’s beginning to look a lot like Christmas

Hello my darlings!!!! ❤️

Siamo ufficialmente immersi nel fervore natalizio e io ne sono felicissima, perché questo è il periodo dell’anno che preferisco in assoluto! Inoltre è il primo Natale mio e di M. nella nostra casetta, quindi mi sono dedicata alle decorazioni con l’entusiasmo spropositato di una bambina e ho deciso di condividere con voi i miei addobbi natalizi 😍! Visto che ho tante belle cosine da mostrarvi, preparatevi ad un post molto lungo fatto di tantissime foto, più che di parole…

Direi di cominciare dal re degli addobbi natalizi, l’albero di Natale 🎄. Ho acquistato le palline e le luci su Privalia, mentre gli appendini rossi corredati di campanellina li ho presi da Casa. I cuori di legno provengono da un negozietto di casalinghi del mio paese, mentre i piccoli babbo natale sono di Ikea. I rametti di bacche e pigne che ho sistemato sui rami inferiori dell’albero sono quelli che avete visto nel mio Christmas Haul. Sulla cima invece ho deciso di applicare un fiocco che ho realizzato con un nastro di yuta. MEANDTHEDECORATIONSMEANDTHETREEMEDECORATINGnornormacroaddobbialberoTREERIBBON

Passando al resto delle decorazioni, vi propongo un piccolo DIY per realizzare un centrotavola: sono partita dalla solita ghirlanda di legnetti intrecciati che avete visto in tutte le salse, intorno alla quale ho arrotolato una serie di luci da 20 led. Ho poi applicato delle bacche rosse di tre tipologie differenti e una ghirlanda verde che ho ritagliato nella giusta dimensione e che ho preso da Tiger. Il tocco finale è ovviamente una bella candela bianca, ed ecco il risultato: DIYCENTROTAVOLACENTROTAVOLAHOMEMADECENTROTAVOLAMACRO

Vi lascio inoltre qualche altra foto scattata in vari angolini del mio soggiorno… RENNAMAMIADDOBBOMAMIANGELOEPALLINE

Hot chocolate anyone???

XMASMUGSETVXMASMUGSXMASMUGMACRO

Passiamo ora a vedere come ho decorato l’ingresso di casa, iniziando dal mobile, dove ho sostituito il runner che avevo con uno a tema natalizio e ho deciso di sistemare una ghirlanda intrecciata di lucine. Come svuota-tasche utilizzo un piattino rosso con babbo natale e ai due lati ho sistemato vari oggettini, tra cui una fantastica fragranza natalizia di Thun e un vaso pieno di rametti di bacche, pigne e stella di Natale (tutto rigorosamente finto).DECMOBILEINGRESSORAMODIABETECONLUCIBABBIEPROFUMOTHUNXMASCASAVASONATALERENNACASA

Sul lato opposto invece ho appeso un quadretto luminoso che mi è stato regalato lo scorso anno e il cuoricino acquistato a Monaco a settembre. La lavagnetta che vedete in foto, invece, è rimasta esattamente dov’era, ma con un paio di tocchi natalizi in più: con un gessetto ho riportato la scritta “Have a holly, jolly Christmas” e ho appeso una decorazione in legno al gancio in basso… ❤️⛄❄️MUROINGRESSOLAVAGNETTA

Gli ultimi tocchi natalizi sono sistemati in cucina, dove primeggia il calendario dell’avvento a forma di calza di Tiger; anche la scatola porta biscotti in latta e il vassoio dietro hanno la stessa provenienza. Ebbene sì amici, Tiger per me è una vera droga! E’ il male!🤦🏻TAVOLOCUCINAPORTABISCOTTI

Anche tazze e zuccheriere sono state prontamente sostituite da quelle natalizie:TAZZENATALIZIEZUCCHEROETAZZINE

Se siete riusciti ad arrivare fino alla fine di questo post, vi voglio bene e vi ringrazio per la pazienza e la dedizione alla causa natalizia! 🤶 Spero che le mie decorazioni vi siano piaciute e vi do appuntamento al prossimo post! A presto stelline!

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI SUI SOCIAL:

 

 

Annunci

Christmas Haul

Ciao a tutti lettori e bentornati sul mio blog 🙂

tra poco sarà finalmente tempo di riempire le nostre case con deliziose decorazioni natalizie, ma prima occorre prepararsi a dovere: e cosa c’è di meglio di un po’ di sano shopping a questo scopo? 😁

La scorsa settimana sono stata a fare un giro da Tiger, e Kasanova e sono entrata anche in un negozietto di cinesi. Diciamo che accidentalmente ho fatto un po’ di shopping natalizio, che ovviamente non vedo l’ora di condividere con voi 😊. .. quindi bando alle ciance e cominciamo subito!

xmashaul


  • Ghirlanda verde – lunghezza 2 m – 1,00€ – Tiger
  • Decorazioni Bacche natalizie in bustina, grandi e piccole – 2,00€ – Tiger
  • Decorazioni Bacche natalizie piccole con effetto brina – 1,00€ – Kasanova

Utilizzerò la ghirlanda per decorare una porta che si trova esattamente di fronte a quella di entrata, mentre i rametti di vischio serviranno per decorare la ghirlanda di rametti intrecciati che avete già visto sia nel post “Viaggio a Monaco: Parte I”, sia in quello sulle decorazioni autunnali, e che probabilmente andrà a costituire il mio centro tavola delle feste 🙂 ghirlandadecorazionivischio


  • Rotoli di Carta Regalo – lunghezza 4 m – 2,00€ ciascuno – Tiger
  • Set di 10 Fiocchetti Regalo in cinque diverse colorazioni – 1,00€ – Tiger

Incartare tutti i pensierini natalizi è una delle mie attività preferite nel periodo natalizio e trovo che questi due rotoli siano assolutamente adorabili; sicuramente la carta azzurra è riservata ai regali per i nostri nipotini, mentre l’altro rotolo lo utilizzerò per incartare i pacchetti destinati agli adulti (si fa per dire) 😁occorrentepacchetticartaregaloefiocchi


  • Calendario dell’avvento in feltro a forma di calza – 4,00€ – Tiger

Ovviamente questa deliziosa calza con le taschine accoglierà presto un bel po’ di dolcetti, per rendere più dolce ogni giorno di avvento.calzaavvento


  • Candy Canes Mini Size  – 2,00€ – Tiger

Questi meravigliosi bastoncini di zucchero alla menta sono davvero bellissimi, in queste mini size poi, non si può proprio resistere… basta guardarli ed è subito Natale! 🌲candycanes


  • Grembiule Fiocchi di Neve – 3,50€ – Kasanova  

Indispensabile alleato in cucina, soprattutto durante il periodo natalizio, in cui nella mia cucina si sfornano più biscotti che a casa di Babbo Natale! 🤶grembiulegrembiulemacro


  • Scatola tonta in latta rossa con disegno di babbo natale, renne e ghirlande – 4,00€ – Tiger

Restando in tema biscotti, come conservarli al meglio senza un apposito contenitore di latta? La bellissima scatolina che vedete nelle foto in basso è pronta ad aiutarci con questo spinoso problema (Autoconvincersi del bisogno di avere qualcosa di assolutamente non indispensabile – Parte 1!) barattololattalatobarattololatta


  • Tazze con stampa natalizia – 1,30€ ciascuna – Negozio Cinese

Le tazze, che mania!!!!!! Sembrerà assurdo ma non avevo delle mug natalizie, quindi dovevo rimediare al più presto: per il momento ne ho prese solo due perché erano le stampe che mi piacevano di più, ma non escludo di prenderne delle altre xmasmug


  • Rametto lungo con pigna, frutta e bacche natalizie – 1,50€ – Negozio Cinese
  • Rametto lungo di bacche natalizie– 1,00€ – Negozio Cinese
  • Rametti piccoli abete, bacche e pigne innervate – 0,80€ ciascuno – Negozio Cinese

Queste decorazioni molto probabilmente saranno inserite in un vaso piuttosto alto che ho nel soggiorno, ma ancora non ho le idee chiarissime in merito: vedremo cosa ne verrà fuori 😉ramettivischio

Ed eccoci giunti alla fine di questo haul dedicato allo shopping natalizio. Fatemi sapere se anche voi siete in fase di “approvvigionamento di risorse natalizie” e a che punto siete con i preparativi e le decorazioni. Al prossimo post miei cari 😉

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI SUI SOCIAL:

 

 

Fall Home Decorating Ideas

Hello beauties,

eccoci ad un nuovo post e quest’oggi vi propongo una serie di idee per decorare la vostra casa o la vostra camera con un tocco autunnale. Questo è il primo autunno che trascorro nella MIA casetta, quindi ho deciso di inserire qualche decorazione a tema che desse anche un senso di calore e accoglienza! Non sono moltissime, ma spero possano piacervi e magari fornirvi qualche spunto utile…. Dunque, direi di cominciare subito!

Quello che vi faccio vedere adesso è più o meno il regno di Ikea. Partiamo dal vaso in vetro che avete visto non molto tempo fa nel mio post sullo shopping casalingo (se ve lo siete perso, cliccate qui); al suo interno ho posto delle sfere decorative che secondo me sono perfette per richiamare l’autunno (anche quelle prese da Ikea, ma un paio d’anni fa se non erro) e le mitiche lucine che trovo donino un tocco di calore e magia a tutto quello che toccano! Accanto a questo, vi è un ulteriore vaso, anch’esso in vetro e ancora una volta di Ikea, che ho riempito a tre strati: sotto ho sistemato dei sassolini bianchi, poi ci sono alcune pietre sui toni del marrone e in ultimo del pot-pourri che, oltre a profumare meravigliosamente di vaniglia, si intona perfettamente alla decorazione accanto. Per completare il tutto ho aggiunto un porta candela, sempre in tono!

decorazioniautunnaliingressovasopotpourri

Sul tavolo in cucina ho deciso di creare un banalissimo centro tavola con delle piccole zucche decorative. Se l’idea vi piace ma non riuscite a trovarle, anche una semplice composizione di frutta e frutta secca tipica di questa stagione basterà a dare un bellissimo tocco autunnale alla vostra tavola…

cofcof

Passiamo ora a vedere qualche oggettino che ho sistemato qua e là per il salone:

fallinspirationdiyfallight

Questo è il più che famoso piattino porta candela di Ikea, che ha più o meno tutto il mondo. Non ho fatto altro che inserire una piccola candela al centro e riempire tutto intorno con bastoncini di cannella, alcuni legnetti di pot-pourri e qualche castagna. E’ una decorazione di una semplicità estrema e dal costo bassissimo, ma trovo che sia molto d’effetto!

Sullo stesso mobile, ma dal lato opposto, ho sistemato invece una yankee candle, un secchiello di latta bianco con delle rose secche e un vaso cilindrico con alcuni legnetti e un finto crisantemo bianco:

autumnfeelingfalldecorationandcandleyankeecandleebony&oak

La Yankee Candle che vedete l’ho presa da poco, approfittando di una promozione imperdibile da Kasanova: due jar medie al prezzo di 19,99€… Come avrei mai potuto resistere? Questa è la Ebony & Oak e il suo profumo è autunno allo stato puro! Peccato però che l’odore non sia particolarmente intenso come quello delle tarte. Devo confessarvi che è la prima volta che acquisto le jar: diverso tempo fa me n’era stata regalata una nel formato piccolo e aveva un profumo davvero celestiale e intenso, esattamente come le tarte. Questa invece mi ha un po’ delusa per la mancata intensità della profumazione, quindi vi chiedo: è successo anche a voi qualcosa del genere con le jar o sono semplicemente la solita sfigata? Boh, fatemi sapere girls!

Ma mettiamo temporaneamente da parte la mia sfiga e proseguiamo con un’altra decorazione: si tratta di una bellissima ghirlanda, super autunnale, in origine vuota al centro, che io ho leggermente modificato aggiungendo un bicchiere in vetro porta candela e posizionato su di un tavolino.

ghirlandaautunnalecandelaghirlandacandela

L’ultimo tocco d’autunno che vi mostrerò è un centro tavola. Si tratta di un vassoio porta candele, di forma quadrata, che (guarda un po’) presi alcuni anni fa da Ikea, dove ho posizionato una ghirlanda fatta di rametti intrecciati che ho acquistato a Monaco e che avete già visto nel post sul mio viaggio. Al centro ho inserito una candela bianca piuttosto larga e bassa e ho decorato ulteriormente con una pioggia di foglioline autunnali di carta. Devo dire che l’effetto finale mi piace moltissimo nella sua semplicità.

DIYcentrotavolaautunnaleDIYautunnocentrotavolacentrotavolaDIYmacro

E voi siete soliti in questo periodo sistemare in casa qualche decorazione autunnale? Vi confesso che io riempirei la mia di lucine, zucche, ghirlande e foglioline (in pieno American style), ma purtroppo devo contenermi! Fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti…

A presto miei adorati lettori

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI SUI SOCIAL:

Haul Shopping Casalingo: Parte II

Salve a tutti lettori e buon venerdì!!!

Oggi diamo ufficialmente il benvenuto alla mia stagione preferita…Finalmente 😍 !

Ma non perdiamoci in chiacchiere, perché oggi ho in serbo per voi la seconda parte del mio shopping casalingo: se vi siete persi la prima parte, correte a recuperare, cliccando qui! Pronti? Cominciamo…

Partiamo subito da un aneddoto che ha come protagonista un negozio di elettronica… sono andata a fare un giro da Unieuro, perché ero alla ricerca di un tostapane, che però ovviamente non ho comprato… 😅 cosa mi sarò portata a casa in compenso? un altro piccolo e utile elettrodomestico? vi domanderete voi…. bene, NO!, sono uscita dal negozio con un cesto per i panni sporchi….ahahahah!!!!! Sono senza speranza, lo so, ma era così carino e solo e ho deciso di adottarlo 😂😂😂!!! E sta benissimo nel mio bagno, sia come colore che per quanto riguarda le dimensioni; inoltre è abbastanza capiente e, all’interno, ha una sacca richiudibile, in modo che i panni non siano visibili… Comunque, per chi fosse interessato, è costato 9.90€.

cestobiancheria

Unieuro a parte, sono stata anche a fare un giro da CASA e qui sotto potete ammirare il bottino che mi sono accaparrata:

acquisticasa

Cominciamo dallo svuota tasche a forma di cuore, in questo color argento opaco, che ho pagato 2.49€. Mi piace moltissimo e ha già preso posizione sul mobile dell’ingresso, accanto all’oggetto che vedrete subito dopo…

cuoreargento

Ed eccoci al pezzo più ingombrante, una lanterna in vetro trasparente con dettagli e maniglia intrecciata in finta pelle color argento. Questa delizia è costata 9.99€, e presto la vedrete in azione (stay tuned!) 😉

vasocasa

Per realizzare i vari progettini decorativi che ho in mente, ho deciso di prendere poi una candela cilindrica bianca e una confezione di pietre decorative miste di diverse forme, dimensioni e colori, perfettamente mixabili tra loro, ma che probabilmente non utilizzerò insieme (ihihih aspettate e vedrete). Stesso prezzo per entrambi, 2.99€.

candelaedecori

Vediamo ora gli acquisti che ho fatto per fare felice la mia dolce metà, che ha una passione smodata per bicchieri di ogni sorta e taglieri/piatti strani. I bicchieri sono da 45 cl e sono costati 1.99€ ciascuno, mentre il piatto su cui sono appoggiati è in ardesia, nella misura 30×20 cm. Ne avevamo già uno in casa, che utilizzo solitamente per servire antipasti, panini, piadine, tartine, ecc…, ma ho deciso di prenderne un altro, perché trovo che siano davvero molto belli e d’effetto! Il costo del piatto è di 4.29€.

bicchierietagliere

In ultimo, ma non per importanza, vi faccio vedere le basi delle mie nuove lampade da comodino, delle quali mi sono innamorata immediatamente… ero alla ricerca di qualcosa di non troppo classico o elaborato, e questo è esattamente quello che stavo cercando… In più sono decisamente economiche, perché sono costate solo 9.99€ ciascuna:

basilampade

E ora, come premio di consolazione per avervi ammorbato con due post consecutivi di shopping casalingo, vi faccio vedere come risultano le mie lampade da comodino assemblate… Io le adoro!!!!! 😍

nor

nor

Bene amici, con gli acquisti casalinghi per il momento finalmente abbiamo terminato!!! Io domani partirò per qualche giorno a Monaco di Baviera e sono stra-felice (farò una scorpacciata di Brezel e Strudel che non vi dico nemmeno)…quindi aspettatevi a breve un articolo post-viaggio!! ❤️

Buon fine settimana a tutti 😉

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI SUI SOCIAL:

 

Haul Shopping Casalingo: Parte I

Salve lettori e benvenuti sul mio blog,

armatevi di beni di prima necessità, patatine, panini, taralli, una tazza di tè, quel che vi pare, ma vi consiglio di mettervi comodi, perché questo sarà un post mooolto lungo (suona terribilmente minaccioso, lo so ).

Oggi voglio farvi vedere gli acquisti per la casa che ho fatto in questo periodo. Diciamo che mi sono lasciata leggermente prendere la mano ultimamente, quindi ho pensato di dividere il bottino in due parti. Ma, non perdiamoci in ulteriori chiacchiere e cominciamo subito a vedere di cosa si compone questa Parte I:

Partiamo da Kasanova, dove ho trovato, per caso, e tra l’altro in promozione a 4.90€, una targa decorativa in legno molto semplice, con una bella tazza di caffè dove è riportato “Morning Coffee”: la misura, per chi fosse interessato, è 30 x 40.

Ovviamente però non potevo essere soddisfatta, perché la parete disponibile della mia cucina era ancora troppo vuota; quindi, senza nessuna fretta, sono andata alla ricerca di qualcosa da abbinarci, ed ecco arrivare subito in mio aiuto Maisons du Monde, che guarda caso, mi comunica l’esistenza di una promozione sulle spese di spedizione, gratuite per ordini superiori ai 20.00€. Ho dato un’occhiata sul sito e ho trovato quello che stavo cercando: ho preso un orologio da parete, pagato 9.99€, perfetto per la cucina e in particolare per i colori della mia, e due targhe decorative, sempre in legno, ma più grandi, nella misura 40 x 60. Una ha stampato su, in un bellissimo giallo su sfondo bianco, la ricetta della limonata e l’ho pagata 8.45€, mentre l’altra, che ho preso per 16.99€, è una lista in bianco su sfondo grigio, delle “regole della casa”… vi lascio tutte le foto del caso qui in basso:

orologiolemonadequadroregole

paretecucina

Passiamo adesso alla visita che ho fatto da IKEA, la quale non era assolutamente in programma… ma quando ci passi davanti come si fa a non entrare? Quindi, eccovi il bottino:

acquistiikea

Partiamo dalle ciotoline in vetro temprato, OFTAST, da 0.50€ ciascuna: io ne ho prese quattro, perché oltre al fatto che costano veramente una sciocchezza, sono molto, molto utili e adatte a tantissimi scopi: sono perfette per il porrige o per i cereali a colazione, per contenere la frutta che mangio durante gli spuntini, per il gelato, per sbattere l’uovo, ecc… quindi ho deciso di fare rifornimento!

ciotoleikea

Poi ho preso una confezione del mio adorato pot-pourri, profumato alla vaniglia: DOFTA da 0.99€.

poutpourrì

Altro acquisto da Ikea è un vaso cilindrico in vetro trasparente della serie BERÄKNA, pagato 7.99€, che a breve vedrete protagonista in un post su come dare un tocco autunnale alla vostra casa.

vasoikea

Andiamo avanti con la federa per cuscino LUNGÖRT, ora disponibile, oltre che in grigio, anche in color rosa/bianco. Da un lato ha questo disegno a rametti rosa ben visibile dalla foto in basso, ma dall’altro lato presenta una fantasia a righe. Se volete farvene un’idea più precisa o dare un’occhiata alla versione in grigio, vi lascio il link qui.

federacuscino

In ultimo vi faccio vedere un paralume che, insieme a due basi per lampada che vedrete nella seconda parte dei miei acquisti casalinghi, andranno a formare le mie nuove lampade da comodino! Presto su questi schermi!!!!   

paralume

 

paralumeIKEA
http://www.ikea.com/it/it/catalog/products/70328358/

Bene amici, mi fermo qui per il momento, ma presto sarò online con la seconda parte del mio shopping casalingo…STAY TUNED!!!!!

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI SUI SOCIAL:

Come Organizzare Il Proprio Ricettario

Ciao a tutti carissimi lettori,

il mondo della cucina è una delle mie grandi passioni, e la devo assolutamente a mia mamma e a mia nonna. Adoro preparare da mangiare, soprattutto per le persone a cui tengo: lo considero come un vero e proprio atto d’amore! Ultimamente mi piace molto dedicarmi ai lievitati che, devo dire, mi danno grandi soddisfazioni e mi rilassano tantissimo, ma i dolci sono da sempre uno dei miei passatempo preferiti…

Era da un po’ che volevo sistemare il caos che regnava indisturbato tra le mie ricette e dare loro un ordine che mi consentisse di trovare quello che cerco in maniera pratica e veloce…così mi sono armata di pazienza (e di un po’ di articoli di cancelleria) e ho organizzato il mio ricettario. Quindi oggi vi faccio vedere come ho sistemato le mie ricette e vi darò qualche dritta, che spero possa esservi utile, su come tenerle in ordine.

Il mio ricettario è un quadernetto ad anelli che risale ai tempi lontani della scuola, e che trovo praticissimo, perché mi consente di inserire, man mano, tutte le new entries al posto giusto. Le dritte che mi sento di darvi e che ritengo fondamentali per organizzare al meglio una raccolta di ricette sono 5:

  1. Dividete le vostre ricette in macro-categorie (antipasti, primi, secondi, dolci, ecc…). Ci vuole un po’ di pazienza se ne avete tante, ma ne varrà la pena, ve lo assicuro;
  2. Suddividete ogni categoria in sotto-categorie (ad esempio i dolci in “biscotti”, “crostate”, “torte lievitate”, ecc);
  3. Inserite dei post-it segna pagina di colori diversi, che contraddistinguano le categorie create e vi consentano di sapere subito dove andare a guardare quando state cercando una determinata ricetta;
  4. Che utilizziate un ricettario cartaceo o digitale, è importante che riusciate sempre ad inserire al posto giusto le nuove ricette da aggiungere…in questo modo saranno sempre in ordine;
  5. Tenete sempre in cucina un quadernetto o un block notes dove appuntare ricette da sperimentare, che non avete ancora collaudato, onde evitare di inserire nella vostra raccolta qualcosa che poi non vi soddisfi.

Fatte queste premesse, direi di passare alla pratica, quindi vi faccio vedere subito il mio ricettario e come l’ho organizzato:

ricettario

All’interno, come vi ho suggerito, ho inserito dei simpaticissimi post-it segnalibro a forma di fettine di torta per delimitare le varie categorie:

postit

E le ho suddivise così:

panepizzaelievitatipiattiabasedipesceprimipiattiverdureecontornisecondicarnedolci

All’interno della categoria “DOLCI”, la più ricca di tutte, ho separato biscotti, torte lievitate, dolci a base di cioccolato, dolci freddi, cupcakes, muffins & pancakes.

Eventuali piccoli ricettari (tipo quelli che si trovano a volte in omaggio con l’acquisto di alcuni prodotti), o ritagli volanti vari, li tengo all’interno di una bustina trasparente forata, alla fine del ricettario:

ricettesparse

E voi come organizzate il vostro ricettario? Sono curiosa di sapere come tenete in ordine le vostre ricette e vado sempre alla ricerca di nuove idee, quindi se avete qualche suggerimento da consigliarmi, scrivetemelo qui sotto nei commenti…altrimenti spero di avervi dato qualche spunto utile per organizzare in maniera più veloce ed efficiente la vostra raccolta di ricette. A presto 🙂

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI SUI SOCIAL:

Haul Cose di Casa: New In!

Ciao a tutti miei cari,

oggi ho in serbo per voi un “Home Haul”, in cui vi parlo di una serie di acquisti (e regali) esclusivamente casalinghi: ci sono un po’ di cosine che vorrei farvi vedere, quindi mettetevi comodi, prendete la vostra tisana o il vostro caffè e cominciamo subito 🙂

fotohaul

Direi di iniziare dai regali e in particolare da un contenitore per biscotti, di Maxwell & Williams, in porcellana bianca, che mi è stato regalato per Natale; lo trovo abbastanza utile, anche perché mi permette di non tenere in giro pacchi di biscotti aperti, cosa che odio (e, nondimeno, sta benissimo nella mia cucina :D). E’ abbastanza grosso, ma non ermetico, quindi prima di inserire i biscotti, li metto in una bustina per alimenti da congelare, in modo da essere certa che manterranno intatta la loro fragranza.

biscuits

La seconda cosa che voglio mostrarvi è una vera e propria chicca… direttamente dall’Inghilterra, ecco la lattiera più figa del mondo!!!!!!!! Già me la immagino su una tavola apparecchiata con cura per la colazione o per l’ora del té… 😍 So British, soooo cute 😍

lattiera

Ma lasciamoci pure la nostra bellissima amica mucca alle spalle e andiamo avanti…è il momento di farvi vedere questo set composto da quattro tazzine da caffè, con rispettive palette, di Maisons du Monde, regalo della mia migliore amica. Mi piacciono talmente tanto che non riesco nemmeno a scegliere la mia preferita tra tutte, diciamo che vado a rotazione :D…non sono qualcosa di meraviglioso??? 😍

tazzine

Passando al mio shopping, ma restando in tema Maisons du Monde, vi faccio vedere i miei ultimi acquisti:

  • Una statuetta a forma di mela, in porcellana bianca, con il fondo di color oro rosa: prezzo 3,99€;
  • Sulla stessa tonalità di colore ho scelto la statuetta geometrica con fili in metallo, che ho pagato 4,99€;
  • Un vaso bianco, anch’esso dalla finitura sfaccettata, che riprende leggermente il motivo del secondo oggetto e che credo sia uno dei vasi più semplici e apprezzati di questo brand: 8,99€.

L’intenzione era quella di creare una decorazione da sistemare sul tavolo del salone o nell’ingresso. (nel caso vi interessi, il piatto sul quale ho disposto questi oggetti è di Ikea e, se non ricordo male, lo potete trovare nel reparto candele). Devo dire che per il momento questa decorazione mi soddisfa abbastanza, anche se, come tutte le cose in casa mia, presto o tardi verrà investita dalla mia irrequietezza e cambierà sicuramente posto 😅

maisonsdumonde

Passiamo adesso a parlare di due ciotole per la crème brûlée che ho trovato ultimamente in offerta da Casa. Erano vendute in varie colorazioni e in confezioni da due pezzi, al prezzo di 2,99€… Mi piacciono molto perché le trovo più interessanti rispetto alle solite ciotoline in porcellana bianca che si utilizzano generalmente per queste preparazioni. Io ho scelto la variante in grigio e non vedo l’ora di utilizzarle 🙂

ciotoleciotole

L’ultima cosa che voglio farvi vedere quest’oggi è un aggeggino piuttosto semplice, ma di grande utilità, che io purtroppo ho scoperto solo di recente (Sì, io e l’evoluzione: la triste storia di un’amicizia mai decollata!!!)… Trattasi di un rullo tagliapasta del marchio Tescoma, composto da 9 rotelle, lisce oppure ondulate. Il taglio della pasta può essere facilmente regolato, in quanto le rotelle sono facilmente smontabili e permettono di ritagliare la pasta della forma desiderata: pappardelle, tagliatelle, ravioli, tortellini, ecc… ma è utilissimo anche per i biscotti o per ritagliare le strisce di pasta frolla che decorano le crostate. Io l’ho trovato a metà prezzo da Unieuro, (6,98€ se non erro), e devo dire che sono abbastanza soddisfatta del mio acquisto: lo trovo comodo e utile, perché consente di ritagliare molto più velocemente e soprattutto di ottenere un risultato sicuramente più curato dal punto di vista estetico, rispetto al taglio manuale. Insomma vi faccio vedere questo rullo da vicino, perché secondo me ho fatto un affarone e mi sento di consigliarvelo!!! 😀

rotellapasta

Bene amici, anche per oggi è tutto…io spero di avervi tenuto compagnia, vi mando un bacio e corro in cucina a preparare la cena 😉

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

Haul Misto del periodo: Home & Beauty

Buongiorno miei cari amici,

oggi voglio farvi vedere qualche acquisto che ho fatto nell’ultimo periodo, girovagando un po’ tra Tiger, OVS, Tigotà, Kasanova e negozietti di casalinghi.  Vi faccio vedere subito tutte le cosine che ho acquistato:

haulcasa

Cominciamo da TIGER, dove ho preso:

  • tre pacchi dei loro meravigliosi tovaglioli, uno su sfondo blu con delle simpaticissime pecorelle bianche, uno decisamente primaverile con tantissimi fiorellini su uno sfondo rosa baby e, infine, non poteva mancare il tovagliolo black, per giunta con uno dei maggiori trend del periodo, sia per quanto riguarda la casa, che per l’abbigliamento, i cactus…non sono adorabili 😍??? Il costo è di 1€ ciascuno. Io adoro follemente i tovaglioli di Tiger, sono bellissimi e originali e danno alla tavola quel tocco in più 😉
  • due candele semplicissime, una verde e una blu, da abbinare ai tovaglioli quando voglio apparecchiare la tavola con un po’ di dedizione in più. Le ho prese entrambe per 1 euro.

Poi sono stata in un negozietto di casalinghi della mia città, che si chiama L’outlet del Kasalingo, dove ho preso:

  • Due bowl in vetro, che misurano 20 cm e che trovo ideali per portare a tavola delle belle insalatone, oltre che comodissime per le varie preparazioni in cucina. Le ho trovate in sconto a 1,95€ ciascuna.
  • Quel simpaticissimo girasole in gesso che avete visto in foto e che viene venduto assieme ad una fragranza da vaporizzare sul fiore per profumare l’ambiente. Io ho scelto la profumazione al cotone, che adoro, perché la associo sempre all’odore di una casa pulita. Il prezzo era di 2,90€.

Da OVS, invece, ho trovato finalmente dei prodotti che stavo cercando da un po’ e che avevo voglia di provare…sto parlando di due maschere viso, una è la Avocado Sheet Mask di Oh K! e l’altra è una delle famosissime 7th Heaven e in particolare io ho preso la Passion Peel Off. I prezzi sono rispettivamente di 3,99€ e di 1,99€.

Sono passata poi da Tigotà, alla ricerca di un nuovo contorno occhi e, come ogni volta che entro in quel negozio, parto con l’intenzione di comprare una cosa ed esco con tre, ma vabbè, questi sono dettagli irrilevanti xP…

  • Per quanto riguarda il prodotto che stavo cercando, ho deciso di affidarmi a I Provenzali Bio, la cui linea viso in generale, devo dire, mi soddisfa abbastanza, e ho preso il contorno occhi all’olio di rosa mosqueta, per 5,95€.
  • Ho acquistato inoltre uno Scrub viso esfoliante de l’Erboristica, a base di Olio e Granuli di Argan, che ero molto curiosa di provare. Costo: 4,99€;
  • In ultimo ho preso il Detergente viso e mani alla Mandorla dolce di Bìolis Nature, che avevo già acquistato in precedenza e mi era piaciuto molto. Lo utilizzo anche come detergente sul mio Face Cleansing e mi ci trovo benissimo. Anche il prezzo mi sembra un punto a favore: 2,99€ per 300ml di prodotto.

Bene amici, restano ormai solo le due Tarte di Yankee Candle, che ho preso da Kasanova. La prima è la Pink Sand, dall’odore che trovo paradisiaco e che ci proietta direttamente verso l’estate, mentre la seconda si chiama Honey Blossom e, per quello che ho potuto sentire in negozio, sembra proprio un’esplosione di primavera. I prezzi delle tarte sono sempre gli stessi, 2,25€ ciascuna.

Spero che i miei acquisti vi siano piaciuti e fatemi sapere nei commenti se avete provato qualcosa tra i prodotti che ho preso 🙂

Al prossimo post 😉

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

Spring Cleaning: Organizzazione Documenti

Salve a tutti miei carissimi lettori,

la primavera è da sempre il tempo del riordino e delle pulizie approfondite. Dopo aver provveduto al solito problematico cambio di stagione utilizzando il metodo che avete visto in uno dei miei primissimi post (cliccate pure qui per visualizzarlo), mi sono sono dedicata alla sistemazione del reparto “documenti, bollette, cancelleria, ecc”… Il Caos!!! Spesso organizzare in maniera pratica e ordinata queste cose diventa piuttosto problematico e puntualmente non si riesce a trovare ciò che si sta cercando. Così ho pensato che potrebbe essere utile raccontarvi come ho deciso di sistemare i miei documenti. Iniziamo subito a vedere quali sono gli organizzatori che ho utilizzato e che trovo assolutamente comodissimi…come al solito a venirmi in aiuto è stata Ikea, dove ho acquistato dei raccoglitori, venduti in coppia al prezzo di 4,99€, e una scatola da 2,99€:

Ho deciso di utilizzare la scatola (che ho scelto in questo celeste bellissimo) per riporvi tutti gli elementi di cancelleria che tenevo sparsi per vari cassetti della casa. Da Ikea ne esistono di vari tipi, anche con un divisorio all’interno, se lo ritenete più comodo per le vostre esigenze, e i prezzi sono come al solito molto bassi. Ho inserito nella scatola tutti i miei vecchi borsellini di scuola, di cui uno contiene tutte le penne colorate e particolari, un altro le penne normali e le matite, un terzo contenente la spillatrice, i pennarelli indelebili, ecc…e infine in un quarto borsellino, il più piccolo, ho deciso di inserire le graffette, le ricariche per la spillatrice, la colla e tutte le puntine da disegno. Nello spazio restante, ho sistemato anche la calcolatrice, i vari nastri adesivi, un temperamatite, gli adesivi, i post-it non ancora utilizzati e un block notes… In questo modo sono sicura di sapere dove trovare un oggetto di cancelleria ogni qualvolta ne abbia necessità ;)… Vi faccio vedere una foto dell’interno della scatola così che ne possiate avere un’idea più precisa.

cancelleria

scatola cancelleria

Passiamo ora a vedere come ho sistemato i documenti. Come già accennato, ho acquistato due confezioni di raccoglitori e ho applicato su ognuno di essi la relativa targhetta, dividendo così i documenti per categoria: 

  1. Utenze;
  2. Documenti Personali;
  3. Garanzie, Sky e varie;
  4. Documenti Casa.

Ho diviso le bollette separandole per tipologia in delle semplicissime cartellette colorate, dopo di che le ho inserite nel raccoglitore “Utenze”;

Ho fatto la stessa cosa anche con i “Documenti Personali”, quindi tutto ciò che riguarda lavoro, salute, c/c bancario, ecc…anche in questo caso le ho prima divise in cartellette a seconda della categoria, e poi le ho sistemate nel relativo raccoglitore;

Nel terzo raccoglitore ho inserito invece tutte le garanzie, manuali e libretti d’istruzioni dei vari dispositivi elettronici ed elettrodomestici, in modo da poterli trovare con facilità nel caso in cui dovessero servirmi. Ho inserito inoltre documenti vari che non fanno parte di nessuna delle altre categorie;

Nell’ultimo raccoglitore ho riposto tutta la documentazione relativa alla casa, compresi contratti e spese varie inerenti all’appartamento.

Ho disposto questi raccoglitori sulla mia libreria e devo dire che sono molto fiera dell’organizzazione attuale, perché riesco a trovare tutto con molta più velocità e facilità.

portaducmiei

E voi avete qualche metodo organizzativo collaudato da consigliare per tenere in ordine tutti i documenti? Scrivetemi pure nei commenti e fatemi sapere come vi organizzate…;)

Un bacione e al prossimo post 😉

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

SE TI PIACCIONO I MIEI ARTICOLI, VOTA QUESTO BLOG CLICCANDO SUL BANNER IN BASSO 🙂

classifiche

Makeup Organization

Buongiorno a tutti miei carissimi lettori  ❤

innanzi tutto vi chiedo scusa per l’assenza di questi ultimi giorni…purtroppo tosse, raffreddore e qualche linea di febbre mi hanno messa KO!  Comunque, eccomi di nuovo qui con un nuovo post e oggi voglio parlarvi di come sistemo i miei trucchi e dei vari organizzatori che utilizzo.

Dunque io tengo i miei trucchi (e tantissime altre cose tra cui tutti gli accessori) in una cassettiera presa da Ikea, la MALM da 6 cassetti con specchio. Il costo è di 97,99€ per il colore bianco, mentre il prezzo sale di un paio di euro per gli altri due colori disponibili. Vi lascio QUI il link al sito di Ikea nel caso in cui voleste dare un’occhiata al prodotto e qui sotto la foto della mia postazione..

visuale

Ad aiutarci molto nella sistemazione dei trucchi ci sono una serie di contenitori, che io trovo assolutamente indispensabili per tenere in ordine tutto quanto. In bella vista, a portata di mano, tengo due contenitori in plexiglass che presi un bel po’ di tempo fa da HappyCasa; non ricordo i loro prezzi, ma se non sbaglio non superavano i 10,00 €. In uno dei cassetti della mia adorata Malm, ho sistemato il famoso organizzatore GODMORGON (sempre di Ikea), con la gran parte dei miei trucchi. Il costo di questo organizzatore è di 16,99 €. Vi faccio vedere ciò che contiene…

cassettobuona

Nella parte destra ci sono ciprie, fard e terre, in quella centrale ho sistemato i miei ombretti mono e nel comparto sulla sinistra ci sono le mini palettine e gli ombretti in polvere libera. Nella parte mobile ho sistemato, partendo dalla sinistra, le matite occhi, i matitoni, altre matite occhi, un illuminante in penna, un correttore verde e dei lipgloss. Nello scomparto sotto ci sono delle cose che non utilizzo quasi mai, ceroni, sangue finto, colla e tutto il necessario per realizzare trucchi “trasformisti” come quelli che si fanno per halloween o carnevale. Nello spazio restante al di fuori del contenitore ho riposto tutte le palette e un contenitore trasparente dove tengo le spugnette, degli ombretti in crema, un burro cacao e una pinzetta per sopracciglia.

I trucchi che utilizzo più spesso li ho sistemati invece in uno dei due contenitori in plexiglass di cui vi ho parlato prima e che avrete già visto nella foto; esso contiene quattro rossetti sui toni nude, perfetti per il giorno e per quando si va molto di fretta, le mie BB cream e il fondo che sto utilizzando al momento, la cipria, il kit per le sopracciglia, correttori, primer occhi, eyeliner, vari mascara e il piegaciglia. I pennelli, divisi tra pennelli occhi e pennelli viso, sono sistemati in due tazze/bicchieri (o meglio tazze a forma di bicchieri :D) anch’esse di Ikea.

trucchiquotidiani

Il secondo contenitore in plexiglass lo utilizzo invece per sistemare profumi, rossetti, matite, matitoni e tinte labbra…

profumi

Questa è per il momento l’organizzazione migliore che sono riuscita a trovare per contenere i trucchi in modo ordinato, ma al tempo stesso pratico. Non possiedo sicuramente una vagonata di trucchi anche se, ad essere sincera, manca un po’ di roba, tra ombretti, gloss, ciglia finte e quant’altro, che non ho portato qui e che sono rimaste a casa dai miei. Tuttavia ho ben collaudato questo metodo organizzativo e credo che funzionerebbe bene anche con una mole di trucchi più sostanziosa. Inutile dirvi che se avessi la possibilità di prendere una di quelle meravigliose tolette con cassetti e specchiera tipo questa di Ikea sarei al settimo cielo ma per il momento va benissimo così ;)…

E voi come sistemate i vostri trucchi? avete qualche metodo infallibile per tenere tutto in maniera pratica e ordinata? Fatemelo sapere nei commenti, sono curiosissima! 🙂

L’appuntamento, come sempre, è al prossimo post 😉

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO VOTA IL MIO BLOG CLICCANDO SUL BANNER IN BASSO

classifiche