MOTD – Orange Inspiration

Ciao a tutti e buon Venerdì Santo  🙂

In questo momento sono in procinto di partire per tornare a casa dai miei, in occasione della Pasqua, quindi sono nel bel mezzo di una crisi da #stodimenticandoqualcosamanoncapiscocosa :D… Ad ogni modo volevo farvi vedere un trucco che ho realizzato ieri per provare un nuovo ombretto particolarmente colorato e pigmentato di Kiko. Vi lascio come sempre la foto e la descrizione di tutti i prodotti utilizzati in modo che possiate vederli nel dettaglio.

prodottiutilizzati

VISO

  • Fondotinta: PURE NUDE MAKE-UP – essence;
  • Correttore: FULL COVERAGE n.02 – KIKO;
  • Cipria: STAY MATTE n. 003 Peach Glow – Rimmel London;
  • Blush: BLUSHER n. 12 Dazzling Peach – H&M;
  • Illuminante: Ray Of Light Penna Illuminante  n.02 (limited edition) – KIKO;

OCCHI

  • Primer Occhi: I LOVE STAGE – essence;
  • Ombretto: OMBRETTO AD ALTA PIGMENTAZIONE n. 138 Arancione Mat – KIKO;
  • Palette Ombretti: i-Divine STORM – Sleek;
  • Matita Occhi: LUXURY EYELINER n. 05 – PUPA;

LABBRA

  • Matita Labbra: PRO LONGWEAR LIP PENCIL More To Love – MAC;
  • Rossetto: FLAT OUT FABULOUS (Retro Matte) – MAC.

 

Passo ora a raccontarvi come ho realizzato questo make-up piuttosto semplice…Inizio, come sempre, applicando il correttore sulle occhiaie e sulle imperfezioni e fisso il tutto con la cipria. Sono quindi passata agli occhi e dopo aver steso il primer, creo un’ombreggiatura nella piega con il terzo colore della palette Sleek, un marroncino chiaro mat. E’ una palette molto famosa, ma se ancora non la conoscete, potete vederla insieme a tutte le altre sul sito dell’azienda, cliccando qui. Passo quindi all’ombretto arancio (fluo xD) di Kiko e lo picchietto sulla palpebra mobile. Con il penultimo colore della Storm, un marrone scuro opaco, vado ad intensificare l’angolo esterno. Prendo poi la matita di PUPA e la applico nella rima, superiore e inferiore, internamente e all’attaccatura delle ciglia; la sfumo nella parte superiore dell’occhio allungandola verso l’esterno, mentre, lungo la rima inferiore, la sfumo con utilizzando il pennello con cui ho applicato l’ombretto arancione. Con il color oro, il quarto della stessa palette, illumino l’angolo interno dell’occhio e stendo un color panna opaco sotto l’arcata sopraccigliare. Sistemo le sopracciglia e applico una buona dose di mascara.

Per il blush scelgo un colore pescato, mentre per le labbra ho deciso di creare un contrasto utilizzando un rossetto fucsia dall’effetto matte e una matita dello stesso colore. Ora vi lascio con qualche foto del trucco finito…

Bene miei cari, è giunto il momento per me di sistemare le ultime cose prima della partenza…spero che il look vi piaccia e vi auguro di passare una buona Pasqua!

xoxo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO LOOK, VOTA IL MIO BLOG CLICCANDO SUL BANNER IN BASSO 🙂

classifiche

Annunci

My Favorite Spring Lipsticks

Buongiorno dolcezze e bentornati a tutti sul mio blog 🙂

è ufficialmente primavera, anche se oggi qui da me non si direbbe affatto. In ogni caso, come me, probabilmente molte di voi già sentono quella forte voglia di colore, fiorellini e leggerezza che questa stagione trasmette ^^… Quindi ho pensato di mostrarvi la TOP 5 dei rossetti che mi piace utilizzare di più in primavera. Vi anticipo che sono praticamente tutti rosa, tranne uno :P… Bando alle ciance e partiamo subito!

TOP 5

Al primo posto della mia classifica troviamo il mitico, adorabile e meraviglioso Flat Out Fabulous della linea Retro Matte di MAC. Vi ho già parlato in precedenza di quanto io ami questo rossetto, ma gli elogi in questo caso non sono mai abbastanza. Il prezzo come probabilmente già saprete è di 19,00€, il finish è totalmente matt e il colore è uno stupendo fucsia intenso, super coprente. La durata di questo prodotto è pazzesca…Lascio parlare le immagini…

Andando avanti con la TOP 5, troviamo al secondo posto l’unico rossetto che non fa parte della categoria “rosa”. Acquistato la scorsa primavera in promo a 5,00€, è della linea I’m di PUPA nel numero 300; si tratta di un bellissimo e abbastanza carico arancione satin (non si può definire matt ma non risulta assolutamente lucido). Ha una buona durata e un colore pieno e coprente; adoro utilizzarlo nelle sere primaverili e abbinarlo magari a qualche accessorio o allo smalto. Il prezzo di listino dovrebbe essere intorno ai 13,00 €.

Procedendo nella carrellata di rossetti, troviamo un prodotto decisamente più economico, il rossetto a lunga durata numero 10 – cotton candy di essence. Il prezzo è di 2,89 € e il colore è un bellissimo rosa barbie. La consistenza è piuttosto cremosa, è molto confortevole da indossare e svolge anche un’azione idratante sulle labbra. Il finish è leggermente lucido. La coprenza  non è alta ed è necessario fare più passate per ottenere un colore omogeneo. Ovviamente anche la durata non è paragonabile a quella del rossetto MAC di cui vi ho parlato prima, ma per essere un prodotto così economico, lo trovo veramente carino, soprattutto per essere indossato durante il giorno.

Un altro rossetto che mi piace molto applicare durante questa stagione è il numero 814 di KIKO della linea Ultra Glossy Stylo con SPF 15. Il colore è un magenta e ovviamente, come descritto dal nome stesso del prodotto, si tratta di un rossetto glossy dall’effetto bagnato. E’ molto confortevole e il colore è piuttosto brillante; non è un rossetto formulato per essere a lunga durata ma il colore è davvero bellissimo secondo me e il fattore di protezione non guasta affatto, soprattutto in questo periodo dell’anno. Il prezzo è di 4,90 €, quindi piuttosto basso anche in questo caso 😉

Il quinto ed ultimo posto nella mia classifica è riservato al KIKO Crystal Sheer Lipstick nel numero 417. Questo ce l’ho da un po’ di tempo e non ricordo se sia ancora presente in collezione, ma credo di sì…il suo costo è di 6,90 €. E’ un colore rosa shocking, quasi fluo, dall’effetto super lucido, come dice lo stesso nome. La durata non è alta e sulle labbra risulta quasi  come un gloss, ma mi piace molto perché da un bel tocco di colore al look.

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? ALLORA VOTA IL MIO BLOG CLICCANDO SUL BANNER IN BASSO 🙂

classifiche

Make-up Haul Sephora ed essence

Buongiorno e buon venerdì dolcezze, 🙂

Oggi voglio farvi vedere i miei ultimi acquisti “makeupposi”. Recentemente sono stata da Sephora e da Coin e ho preso qualcosina; se mi seguite sui social avrete già visto una foto del bottino, ma vi faccio vedere meglio tutti i prodotti…

makeupshopping haul

Da Sephora avrei voluto prendere tantissime cose, ma alla fine ho deciso di acquistare principalmente delle mini-size, in modo da poter soddisfare qualche curiosità :)… Comincio a farvi vedere tutto singolarmente; innanzi tutto preso un pennello Sephora che ufficialmente è progettato per le polveri minerali, ma che io voglio testare anche con i fondi liquidi. Il prezzo di questo pennello è di 18,50 €, che non è affatto poco, ma la qualità mi sembra davvero buona…le setole sono molto dense ed è morbidissimo.

pennello

setole

Ho deciso poi di provare due prodotti super gettonati, il Pore Professional di Benefit nella mini-size da 7,5 ml e il famosissimo Better Than Sex di Too Faced. I prezzi sono rispettivamente 11,00 € e 10,50 €.

poreprofessional

toofaced

Ho preso poi una delle tinte labbra di Sephora di cui ho sentito parlare molto bene, le Rouge Infusion – The neutrals  nel colore n. 19″peony”, sempre in mini-size, al costo di 5,95 €. Il colore è davvero bellissimo e mi fa subito pensare alla primavera, che speriamo arrivi presto. Ho già avuto modo di testarla e dura abbastanza, è confortevole e non secca le labbra.

peony

swatch

Sempre vicino alla cassa ho adocchiato la confezione da 6 ml di un fondo di Clinique che ero curiosa di provare, il Beyond Perfection foundation + concealer 2 in 1. Il colore è il numero 06 – ivory, ma è comunque un po’ troppo scuro per me al momento e conto di utilizzarlo in primavera/estate; il prezzo è di 8,00 €.

clinique

I campioncini che ho ricevuto sono due struccanti gel micellari Sephora e un profumo, il Narciso, di Narciso Rodriguez…

campioncini

Da Coin mi sono fiondata allo stand di essence perché volevo prendere un paio di prodotti; innanzi tutto ho acquistato un fondo di cui si parla molto bene, il Pure nude make-up nella colorazione 10 – pure beige, per un costo di 4,89 €; l’altro prodotto che ho preso è il bellissimo Matt Touch Blush nel colore 20 – berry me up!, prezzo 3,19 €.

purenudemakeup

Bene donzelle per oggi è tutto, il mio shopping per il momento finisce qui. Fatemi sapere se pensate di provare qualcuno tra questi prodotti oppure, se li avete già utilizzati, come vi siete trovate…

Io come sempre vi ringrazio, vi abbraccio forte e vi do’ appuntamento al prossimo post 😉

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO VOTA IL MIO BLOG CLICCANDO SUL BANNER IN BASSO
classifiche

Acqua Micellare TUTTO in 1 di Garnier

Salve a tutti lettori e bentrovati sul mio blog, 🙂

Quest’oggi vi voglio presentare la new entry nella mia Skincare, e in particolare nella mia routine di struccaggio… Sto parlando dell’Acqua Micellare Tutto in 1 di Garnier. Vi lascio subito un paio di foto del prodotto in questione:

Dunque, come potete leggere dalle foto in alto, quest’acqua micellare promette di svolgere un’azione struccante, detergente e lenitiva ed è indicata per tutti i tipi di pelle, anche sensibile.

  • Costo: 4,70€ (da Tigotà);
  • PAO: 6 mesi
  • Quantità: 400 ml

Ma prima di dirvi cosa ne penso, vi faccio vedere come agisce su un trucco abbastanza pesante:

Nella foto a sinistra potete vedere come risulta il dischetto di cotone dopo aver struccato un occhio, mentre nella foto a destra trovate il dischetto con cui ho struccato il resto del viso.

Come potete notare ha rimosso tutto… Ho appoggiato per qualche secondo il dischetto di cotone sull’occhio, per far agire il prodotto prima di rimuovere il trucco e devo dire che ha svolto benissimo il suo lavoro! Ha struccato facilmente senza irritare gli occhi e il contorno, come spesso mi succede con altri prodotti, ed è davvero molto delicata. È risultata molto efficace anche per quanto riguarda la rimozione del trucco sul viso. Sebbene sulla confezione sia indicato che il prodotto non necessiti di un risciacquo, io preferisco procedere comunque con la mia routine di pulizia utilizzando la mia fidata spazzola Face Cleansing. 

Tirando le somme, quest’acqua micellare mi è piaciuta davvero tanto: strucca in maniera veloce ed efficace e al tempo stesso delicata e la pelle non risulta secca o irritata, ma resta piuttosto morbida ed idratata in seguito all’utilizzo. Ha un odore molto leggero, quasi impercettibile, ma la cosa che mi ha più convinta di questo prodotto, oltre al fatto che rimuove bene il trucco, è che non brucia gli occhi. Considerando poi il prezzo per 400ml di prodotto, sicuramente mi sento di consigliarvela… Promossa a pieni voti! 👍

E voi l’avete già provata? Cosa ne pensate? Spero come sempre di esservi stata utile e di avervi fornito ogni informazione necessaria.

Un grosso bacio e…al prossimo post 😉

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

 

Blue Intense Make-up

Salve a tutti lettori e bentornati sul mio blog,

oggi vi faccio vedere cosa ho combinato in uno di questi ormai consueti e noiosi giorni di pioggia che sembrano non voler affatto lasciare il posto alla primavera… Mi sono divertita a giocare un po’ con i toni del blu e ho pensato di condividere con voi il make-up che ho realizzato. Qui in basso vi lascio foto e descrizione di tutti i prodotti utilizzati:

prodottiutilizzati

VISO

  • Rimmel Lasting Finish 25 h SPF 20 – n.103 True Ivory;
  • Kiko Full Coverage Concealer – n.02;
  • Make Up For Ever High Definition Powder;
  • Makeup Revolution Euphoria Palette – Bronzed Euphoria;

OCCHI

  • Essence Hello Autumn Eyebrow Set – n.01 Leaf Are The New Beef;
  • Benefit They’re Real Push-up Liner;
  • Essence Lash Princess – False lash effect mascara;
  • Essence – I Love Stage Eye Primer
  • Pupart Palette – n.004;
  • Makeup Revolution Redemption Palette – Hot Smoked;
  • Wjcon Luminous Eye Shadow – n.512 (limited edition);
  • Wjicon Long Lasting Eye Liner – n.13 Leaden Sky

LABBRA

  • Essence Lip Liner  – n.01 Soft Rose;
  • Deborah Milano Rossetto Red SPF 15 – n.02;
  • E.L.F. Luscious Liquid Lipstick – Perfect Pink

Inizio stendendo il fondotina e il correttore e fisso poi il tutto con la cipria. Passo quindi ad applicare il primer occhi e creo una leggera ombreggiatura nella piega dell’occhio, con il marroncino chiaro e opaco della palette Pupart. Procedo poi stendendo il blu della palette Hot Smoked sulla palpebra mobile, lasciando pulito il centro dell’occhio e sfumando leggermente verso l’interno.

occio1

Dopo di che applico il color argento/ghiaccio, sempre della Pupart, solo al centro della palpebra mobile in modo da creare un punto luce:

occhio2

A questo punto intensifico il mio trucco utilizzando l’ombretto blu di Wjcon. Porto il colore verso l’esterno per allungare l’occhio e fino alla piega; sfumo bene per mixare il blu con il color nude che avevo steso all’inizio. Riapplico anche il colore argentato al centro della palpebra mobile, ma questa volta bagnato. Utilizzo poi gli stessi colori anche sotto gli occhi.

Nella rima interna applico la matita grigia e procedo con eyeliner nero e abbondante mascara.

A questo punto passo ad un leggero contouring e applico anche il blush e l’illuminante, il tutto utilizzando la palette di Makeup Revolution. Per quanto riguarda le labbra ho scelto di restare sui toni del nude rosato, quindi applico la matita sul contorno e riempio anche l’interno, poi stendo il rossetto e un velo di gloss al centro.

Ed ecco fatto, il trucco è finito :)… vi lascio un paio di foto del risultato finale..

facciafacciaocchichiusi

Io spero tanto che questo look vi sia piaciuto, vi mando un grosso bacio e ci diamo appuntamento come sempre al prossimo post 🙂

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO VOTA IL MIO BLOG CLICCANDO SUL BANNER IN BASSO
classifiche

How To: Cowash

howtocowash

Buongiorno bellezze, 🙂

eccoci di nuovo qui con un nuovo articolo, che oggi è dedicato al tanto chiacchierato cowash: vedremo insieme cos’è, come si fa e il mio parere in merito. Cominciamo subito..

Cos’è?

Il cowash ossia Conditioner Wash Only è un metodo per lavare i capelli in base al quale, come suggerisce il suo stesso nome, si lavano i capelli non con il classico shampoo, ma con l’utilizzo del solo balsamo, che, avendo comunque al suo interno dei tensioattivi, permette di svolgere l’azione lavante. In questo modo si adotta un’alternativa meno stressante per il capello e molto più delicata. Ovviamente è di fondamentale importanza scegliere un balsamo con un buon inci, che non contenga siliconi, parabeni, oli minerali e schifezze varie, altrimenti non avrebbe senso farlo. Il cowash è particolarmente indicato per chi ha una chioma folta e riccia e per capelli crespi.

Come si applica?

Io aggiungo al mio balsamo di fiducia, quello della Ekos che vi ho fatto vedere nel post sulla mia Hair Care Routine, dello zucchero di canna e creo un composto pronto per essere applicato sulla chioma (Ovviamente la quantità di prodotto da utilizzare dipende dalla quantità e lunghezza dei vostri capelli). Occorre massaggiare bene utilizzando i polpastrelli, con dei movimenti circolari. Il balsamo creerà comunque una specie di schiuma morbidissima e super gradevole, che renderà ancora più piacevole il massaggio alla cute. Generalmente io continuo a massaggiare finché tutti i granelli di zucchero si siano ben sciolti, ma un tempo massimo di cinque minuti è più che sufficiente. Procedo poi al risciacquo…

Cosa ne penso?

Posso certamente affermare che il risultato finale è notevole. I capelli appaiono molto più morbidi e lucenti e consiglio sinceramente di provarlo a chi ha chiome difficili da domare e a chi cerca di risolvere il problema del “crespo”. Io personalmente non lo utilizzo tanto in inverno, quanto piuttosto in estate, quando sole, mare e lavaggi frequenti tendono a danneggiare molto i capelli e devo dire che lo trovo di grande aiuto. Non lo adotterei come metodo abituale di lavaggio dei capelli, ma mi piace molto utilizzarlo ogni tanto come alternativa allo shampoo.

E voi cosa ne pensate? Avete mai utilizzato il cowash? E se sì, come vi siete trovate? Io spero che l’articolo vi sia stato utile e come sempre l’appuntamento è al prossimo post 😉

PS: ♥ Happy Women’s Day Girls ♥

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO VOTA IL MIO BLOG CLICCANDO SUL BANNER IN BASSO
classifiche

February Favorites

Salve a tutti lettori abituali e non 🙂

oggi, anche se leggermente in ritardo, sono qui con il consueto appuntamento con i preferiti del mese. Pronti? Bene, cominciamo subito e diamo un’occhiata ai miei February Favorites 😉

preferiti

Questo mese i preferiti sono pochini ma taaanto amati!!! Iniziamo dai prodotti di makeup che mi sono piaciuti di più… Primo tra tutti la Bronzed Euphoria Palette – Eyeshades & Contouring di Makeup Revolution, che ho adorato particolarmente perché permette di avere ombretti, bronzer, blush e highlighter tutto in un’unica soluzione. Nonostante sia un po’ polverosa, si è rivelata un ottimo acquisto soprattutto in rapporto con il prezzo (per maggiori informazioni su questa palette vi rimando al post HAUL SALDI – PART II).

palettebronzerconflash

Il secondo prodotto che ho amato alla follia è senza dubbio il pennello Fine Liner n. 315 di Zoeva, veramente ottimo e pratico, mi ci sono trovata benissimo!

pennello

In ultimo ma non per importanza il They’re Real! Push-up liner di Benefit nella mini-size che ho acquistato non molto tempo fa e che mi sta piacendo tantissimo…E’ un prodotto che inizialmente risulta veramente strano, cominciando dalla sua punta angolata in gomma, piuttosto flessibile; il prodotto, di una consistenza a metà tra un gel e una matita, fuoriesce dalla punta girando la parte inferiore mobile dell’astuccio. Il tratto è intenso ed è facilissimo da utilizzare, tanto che è diventato il mio alleato fondamentale contro il ritardo cronico :D…In più dura tutto il giorno senza fare una piega! Non so se prenderò la full-size, visto il prezzo piuttosto elevato di questo prodotto, ma posso dirvi che è sicuramente validissimo e non so se essere più felice di averlo provato o più triste perché ora resistere alla tentazione di acquistarlo sarà quasi impossibile…

 

Passiamo adesso ad un altro preferito del mese di febbraio, una crema viso che sto provando da un po’ e con la quale mi sto trovando davvero bene. Trattasi della crema viso 24h nutriente de I Provenzali all’olio di rosa mosqueta. Mi ha aiutata molto a risolvere un problema di secchezza eccessiva della mia pelle, che si concentrava in modo particolare nella zona tra le sopracciglia e ai lati del naso e delle labbra. E’ una crema molto nutriente ma io la utilizzo sia la mattina sotto il trucco, che come crema per la notte. L’odore di rosa si sente molto, ma a me non dà per nulla fastidio, anzi devo dire che dopo i primi minuti non lo sento più…Mi è piaciuta davvero tanto, ma vi farò una recensione apposita per darvi tutte le informazioni necessarie 😉

crema

Ultimo preferito, per quanto riguarda questo mese appena trascorso, è una borsa nera in ecopelle con tracolla e dettagli dorati, acquistata da Carpisa con i saldi per la modica cifra di 12,90€… 😀 Avevo bisogno di una borsa nera che fosse capiente e pratica, da utilizzare ogni giorno e che non cada dalle spalle ogni volta che ci si muove e quando ho visto questa è stato subito amore…

Bene miei cari, anche questo mese è terminato, così come la lista dei miei preferiti…e siamo già a marzo! Questo nuovo mese porta inevitabilmente con sé il pensiero della primavera in arrivo e il sole che splende fuori dalla mia finestra sembra scaldarmi anche il cuore…

Vi auguro un buon week-end e vi bacio forte, dandovi appuntamento al prossimo post 😉

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO VOTA IL MIO BLOG CLICCANDO SUL BANNER IN BASSO
classifiche