Home Sweet Home · Organization Tips

Makeup Organization

Buongiorno a tutti miei carissimi lettori  ❤

innanzi tutto vi chiedo scusa per l’assenza di questi ultimi giorni…purtroppo tosse, raffreddore e qualche linea di febbre mi hanno messa KO!  Comunque, eccomi di nuovo qui con un nuovo post e oggi voglio parlarvi di come sistemo i miei trucchi e dei vari organizzatori che utilizzo.

Dunque io tengo i miei trucchi (e tantissime altre cose tra cui tutti gli accessori) in una cassettiera presa da Ikea, la MALM da 6 cassetti con specchio. Il costo è di 97,99€ per il colore bianco, mentre il prezzo sale di un paio di euro per gli altri due colori disponibili. Vi lascio QUI il link al sito di Ikea nel caso in cui voleste dare un’occhiata al prodotto e qui sotto la foto della mia postazione..

visuale

Ad aiutarci molto nella sistemazione dei trucchi ci sono una serie di contenitori, che io trovo assolutamente indispensabili per tenere in ordine tutto quanto. In bella vista, a portata di mano, tengo due contenitori in plexiglass che presi un bel po’ di tempo fa da HappyCasa; non ricordo i loro prezzi, ma se non sbaglio non superavano i 10,00 €. In uno dei cassetti della mia adorata Malm, ho sistemato il famoso organizzatore GODMORGON (sempre di Ikea), con la gran parte dei miei trucchi. Il costo di questo organizzatore è di 16,99 €. Vi faccio vedere ciò che contiene…

cassettobuona

Nella parte destra ci sono ciprie, fard e terre, in quella centrale ho sistemato i miei ombretti mono e nel comparto sulla sinistra ci sono le mini palettine e gli ombretti in polvere libera. Nella parte mobile ho sistemato, partendo dalla sinistra, le matite occhi, i matitoni, altre matite occhi, un illuminante in penna, un correttore verde e dei lipgloss. Nello scomparto sotto ci sono delle cose che non utilizzo quasi mai, ceroni, sangue finto, colla e tutto il necessario per realizzare trucchi “trasformisti” come quelli che si fanno per halloween o carnevale. Nello spazio restante al di fuori del contenitore ho riposto tutte le palette e un contenitore trasparente dove tengo le spugnette, degli ombretti in crema, un burro cacao e una pinzetta per sopracciglia.

I trucchi che utilizzo più spesso li ho sistemati invece in uno dei due contenitori in plexiglass di cui vi ho parlato prima e che avrete già visto nella foto; esso contiene quattro rossetti sui toni nude, perfetti per il giorno e per quando si va molto di fretta, le mie BB cream e il fondo che sto utilizzando al momento, la cipria, il kit per le sopracciglia, correttori, primer occhi, eyeliner, vari mascara e il piegaciglia. I pennelli, divisi tra pennelli occhi e pennelli viso, sono sistemati in due tazze/bicchieri (o meglio tazze a forma di bicchieri :D) anch’esse di Ikea.

trucchiquotidiani

Il secondo contenitore in plexiglass lo utilizzo invece per sistemare profumi, rossetti, matite, matitoni e tinte labbra…

profumi

Questa è per il momento l’organizzazione migliore che sono riuscita a trovare per contenere i trucchi in modo ordinato, ma al tempo stesso pratico. Non possiedo sicuramente una vagonata di trucchi anche se, ad essere sincera, manca un po’ di roba, tra ombretti, gloss, ciglia finte e quant’altro, che non ho portato qui e che sono rimaste a casa dai miei. Tuttavia ho ben collaudato questo metodo organizzativo e credo che funzionerebbe bene anche con una mole di trucchi più sostanziosa. Inutile dirvi che se avessi la possibilità di prendere una di quelle meravigliose tolette con cassetti e specchiera tipo questa di Ikea sarei al settimo cielo ma per il momento va benissimo così ;)…

E voi come sistemate i vostri trucchi? avete qualche metodo infallibile per tenere tutto in maniera pratica e ordinata? Fatemelo sapere nei commenti, sono curiosissima! 🙂

L’appuntamento, come sempre, è al prossimo post 😉

xo xo 💋

nome_

SEGUIMI ANCHE SUI SOCIAL:

SE TI E’ PIACIUTO QUESTO ARTICOLO VOTA IL MIO BLOG CLICCANDO SUL BANNER IN BASSO

classifiche

Annunci

13 thoughts on “Makeup Organization

  1. Mi piacciono un sacco questi post! Sono utili per prendere ispirazione e qualche spunto…
    Io ho sempre il cruccio di lasciare i pennelli all’aperto, non mi va che prendano polvere e quindi tengo quelli che uso di più nel mobiletto del bagno e gli altri in un cassetto in uno di quegli organizer ikea, come il tuo.
    Finito il metodo di Marie Kondo voglio riorganizzare tutto!

    Liked by 1 persona

    1. Grazie mille Elena 😊, anche io trovo che sia molto utile scambiarci qualche idea sulle varie organizzazioni in casa… Per la polvere devo ammettere che ci penso anch’io, infatti cerco di metterli nel cassetto quando so che non li utilizzerò per qualche giorno, però in linea di massima non si impolverano tanto, considerando che li lavo con regolarità ;)…Ovviamente facci sapere il risultato quando deciderai di riorganizzare 😉

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...