Home Sweet Home · Organization Tips

Closet Organization

Bentrovati a tutti 🙂

Oggi parliamo di un argomento un po’ delicato per chi ha qualche problemino con il “cambio di stagione”. Cercherò di aiutarvi a sopravvivere a questo momento difficile (sosteniamoci a vicenda donne), mostrandovi come ho organizzato i vari capi all’interno del mio guardaroba. Partiamo dal presupposto che lo spazio a mia disposizione non è tantissimo e che non possiedo né l’armadio di Carrie Bradshaw, né la sua considerevole mole interna. Detto questo, cominciamo subito.

Per prima cosa ho svuotato completamente il mio armadio e l’ho ripulito con l’aiuto di un panno in microfibra inumidito (questo, oltre che per le mie manie igieniche, anche e soprattutto perché il mio naso non va affatto d’accordo con la polvere). Dopo di che sono passata ad appendere i capi che non voglio si sgualciscano, ordinandoli per colore e tipologia.  Come potete vedere ho iniziato dalle bluse e dalle camicie, poi ho inserito gonne e shorts, blazer, giubbini e cardigan vari e infine i vestiti.

Armadio (2)

Una volta terminato questo passaggio sono passata al piano sottostante per sistemare pantaloni, maglie e maglioncini. Ho quindi suddiviso i maglioni in due pile, una per quelli più chiari e colorati, l’altra per quelli più scuri. Davanti ho messo le t-shirt che utilizzo anche in inverno, con un cardigan oppure sotto ad un maglioncino, anch’esse suddivise in due pilette in base al colore. Non vedete una grossa mole di maglioni perché, per il momento e fino a che non si renda strettamente necessario, mi sono rifiutata di tirare fuori quelli in lana, ma quando lo farò seguiranno questo stesso criterio organizzativo.

Seconda

Passiamo ora ad occuparci dell’ultimo spazio a disposizione all’interno del mio armadio. Al problema “e adesso come diamine le sistemo in maniera decente ste cacchio di borse?” ho provato a rispondere utilizzando una scatola in cartone, ma era troppo grande e le più piccole, come tracolle e clutch, finivano inevitabilmente dimenticate nel fondo. E qui mi è venuta in soccorso la nostra fidatissima IKEA ed è da lì che provengono questi due contenitori. God Bless You, Ikea!!!

Quarta

Il più grande si chiama DRONA, il suo prezzo è di soli 3,50€ e potete trovarlo anche in altri colori (nero, giallo e bianco), mentre quello più piccolo faceva parte di un set di 4 contenitori che ho preso un bel po’ di tempo fa (ma lo utilizzavo diversamente prima che mi si accendesse la lampadina) e se non ricordo male il prezzo del set era di 14,99€. Non so dirvi se ci sia ancora ma credo di si, altrimenti potrete trovare altri mille tipi di contenitori di questa dimensione. Quindi, in quello rosa ho deciso di inserire le borse che occupano più spazio, riponendo quelle a cui tengo di più nella loro apposita fodera, mentre nell’altro ci ho messo le più piccoline.

DSC_0902

Le due scatole bianche che vedete sulla sinistra sono state gentilmente offerte dal proprietario di casa quindi, avendole già trovate nell’armadio quando sono venuta ad abitare qui, non so proprio dirvi da dove provengano, ma tenete presente che Ikea in quanto ad organizzatori non ha rivali, quindi sicuramente troverete lì tutto ciò di cui avete bisogno. Dentro ci ho messo vari capi che non utilizzo molto e le cosine sportive. Ed ecco una panoramica generale del mio guardaroba.

Sesta

Il resto delle mie cose, che qui non vedete, come ad esempio leggings, collant vari ed eventuali, intimo e pigiami, sono riposti all’interno di una cassettiera. Altrimenti una buona soluzione, per chi ha poco spazio, sono gli organizzatori da appendere all’interno dell’armadio, che potete trovare sempre da “Santa Ikea”, come questo:

Skubb

Si chiama SKUBB, ha sei scomparti e il suo prezzo è di 8,99€. Ce ne sono di varie dimensioni e colori e sono comodissimi perché fanno risparmiare davvero tanto spazio e vi permettono di mantenere in ordine l’armadio con più facilità. Io spero di esservi stata utile e di avervi dato qualche spunto per riuscire ad organizzare al meglio il vostro guardaroba. Fatemi sapere se avete utilizzato qualche mio suggerimento e come vi siete trovati, oppure lasciatemi dei consigli voi su come riuscite a “sopravvivere” al cambio di stagione. Grazie per aver letto i miei deliri da psicopatica maniaca dell’ordine, vi dò appuntamento al prossimo post. STAY TUNED!

xo xo

Anna

Annunci

6 thoughts on “Closet Organization

  1. io ho una disposizione simile alla tua ma le borse e gli accessori vari (sciarpe, cappelli, guanti…) li ho sistemati tutti nel “coso” a scomparti dell’ikea (SKUBB).
    Comunque ottima organizzazione 😀

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...