October Favorites

Buongiorno a tutti miei cari 🙂

Oggi sono particolarmente di buonumore, perché è venerdì e domani sarà la notte di Halloween che io amo particolarmente per l’atmosfera un po’ magica che crea 👻 (e poi per una “horror obsessed” come me è il 🔝). Ma anziché postare un bel trucco in tema, io quest’oggi vi voglio parlare dei miei preferiti di ottobre e come il mese scorso, anche questa volta trattasi di un bel fritto misto ^^…

Cattura

Partiamo subito da tutto ciò che NON rientra nella categoria beauty e inizio proprio dalla cosa più sobria che vedete in foto :D, la mia sciarpa-ossessione del periodo. Considerando che non sono mai stata una fan dell’animalier, mi lascia abbastanza perplessa la mia predilezione per questa sciarpa, ma sta di fatto che indosso sempre e costantemente questa ogni volta che esco da casa. L’avevo presa verso la fine dei saldi estivi da Terranova, pagandola 1,99 € (già, nulla praticamente…affaroni!!! 😀 ) pensando che avrei potuto utilizzarla sporadicamente, ad esempio per dare un tocco in più ad un look total black e invece eccola qui direttamente tra i preferiti del mese…  👌

Secondo preferito di ottobre è una tarte della Yankee Candle che sto amando alla follia. Anche questa l’ho acquistata un bel po’ di tempo fa, ma era finita nel fondo del barattolo dove le conservo di solito e ora che l’ho riscoperta posso dirvi che IO-LA-AMO!!! Sto parlando della meravigliosa Moroccan Argan Oil, che con il suo inebriante profumo di olio di argan mi ha accompagnata nelle prime giornate di freddo. Come tutte le tarte di questo marchio costa 2,19 € e io vi confesso che le preferisco di gran lunga alle versioni in candela perché trovo che, costando così poco, diano la possibilità di cambiare più spesso profumazione, spendendo molto meno… e soprattutto l’odore che emanano è sconvolgente!!! Provatela, it’s amazing!!! ❤

tarte

E ora è giunto il momento di parlarvi del mio the preferito del momento, L’Organic White Tea della marca Clipper, che ho trovato in un negozietto biologico che ho sotto casa per circa 3 €. Si tratta appunto di un the bianco dal gusto molto leggero e delicato ma questo non vuol dire che non abbia sapore, anzi…diciamo che non sono bravissima a spiegare il gusto perché è molto soggettivo, ma posso dirvi che si lascia bere benissimo in qualunque momento della giornata ;)… è davvero molto buono, quindi se come me siete appassionate di the e tisane, vi suggerisco di provarlo 👍tea

E ovviamente come non includere in questo post la meravigliosa tazza di Maison du monde che vi ho presentato nel post di Shopping casalingo. Da quando l’ho acquistata è in costante attività, le bevande restano molto calde all’interno, ma non ci si ustiona toccandola ed è comodissima se come me tendete a portarvi in giro il vostro the… la amoooo *_________*

mug

Ricomponiamoci e torniamo a parlare di beauty e il primo prodotto di cui vi parlo è la crema mani protettiva di Botanika, che ho acquistato al discount MD per 0,99 €

Cma

Diamo un’occhiata all’inci e alla consistenza:

inci cremaprova

Questa crema si presenta abbastanza densa e di colore bianco. Contiene molta glicerina, diversi oli vegetali, come l’olio di mandorle dolci e l’olio di camelia e ovviamente anche il miele. Questa crema regala mani davvero morbide ed idratate e io la utilizzo anche per nutrire le mie unghie. Devo dire che mi ci trovo benissimo, costa pochissimo e idrata veramente la pelle della mani. Se vogliamo proprio trovarle una pecca, è sicuramente un po’ untuosa (probabilmente a causa dell’alta presenza di glicerina, che si trova al secondo posto nell’inci), quindi dopo averla applicata io di solito me ne sto un po’ in relax e lascio che le mie mani assorbano per bene il prodotto. Considerando il prezzo ci sta pure che abbia un piccolo difetto, io ve la straconsiglio!

Smalto del mese è un bellissimo nero effetto gel di Debby, che mi è piaciuto veramente tanto. E’ il numero 22, l’ho acquistato da acqua e sapone per 2,90 €. Il nero è uno dei miei colori preferiti, ma proprio per questo sono abbastanza esigente; detesto quando lo smalto è troppo liquido e non copre come vorrei, a meno di fare due o tre passate (cosa che con la mia innata pigrizia da koala non farei MAI). Questo di debby invece lo trovo assolutamente perfetto, denso ma non pastoso, si stende benissimo, il pennello è cicciotto e facilita la stesura del prodotto, copre alla perfezione sin dalla prima passata e resta lucido anche senza l’utilizzo di un top coat. La durata non è strabiliante, resta intatto un paio di giorni circa. Io lo tolgo e lo rimetto in continuazione, decisamente PROMOSSO! 👍

gelplay smalto

Ovviamente in questa carrellata di preferiti non poteva mancare il mio adorato, meraviglioso, inseparabile Media di Mac ❤ … Questo ragazze è un rossetto davvero perfetto: colore bellissimo, durata altissima, si può modulare per risultare più o meno intenso, non secca le labbra, è confortevole, cos’altro dire? JUST PERFECT  😍 🔝

MediaMac

L’ultimo posto tra i preferiti di ottobre lo riservo al sample del mascara di Chanel, “Le Volume Ultra-noir” nel numero 90 Noir Khol, che ho trovato nel numero di ottobre di Glamour. E’ un mascara di un bel nero intenso, lucido, che separa bene le ciglia. Con la prima passata non regala subito un super volume, ma si può modulare senza appesantire troppo le ciglia. Lo scovolino è abbastanza grosso e in silicone e non ho trovato tracce di mascara a fine giornata, quindi la durata è buona. L’averlo messo all’ultimo posto tra i preferiti non è però un caso, almeno non questa volta. L’ho inserito tra i preferiti perché l’ho utilizzato sempre e con piacere durante questo mese, ma se dovessi consigliarvi di spendere tanti soldi per acquistare la full size, non lo farei di certo, soprattutto considerando che ha una durata di soltanto un mese e sicuramente con un quarto del suo prezzo potreste accaparrarvi qualcosa di simile, anzi di superiore.

Mascara Chanel

E siamo giunte alla fine mie adorate lettrici e lettori 🙂 , è tutto per questo mese. Io vi ringrazio per avere avuto la pazienza di leggere questo post infinito, fatemi sapere le vostre opinioni nei commenti e mi raccomando seguitemi anche sui social:

•  Instagram •  Twitter •  Pagina Facebook •

xo xo 💋

Anna

Annunci

DIY: Fall Candle Jar ðŸ‚

Buongiorno e buon martedì donzelle 🙋,

oggi vi faccio vedere come ho realizzato un porta candele autunnale… E’ davvero semplice da fare quindi partiamo subito e vediamo che cosa ci occorre 😉

  • Un bicchiere/vasetto/contenitore in vetro (io ho utilizzato quello di una vecchia candela di Ikea);
  • Una vernice acrilica del colore che preferite (io ho scelto un bianco opaco e, non avendo a disposizione un pennello adatto a questa pittura, ho preferito utilizzare la versione spry);
  • Stencil a forma di foglia oppure potete utilizzare una foglia stampata su del cartoncino (questa che sto utilizzando io è di Ikea) e del nastro biadesivo (ma state attente perché se il cartoncino è troppo sottile il colore potrebbe passare sul vetro);
  • Sabbiolina colorata;
  • Una candela;
  • Un paio di guanti.

theend

Occorrente

Partiamo subito ritagliando dei pezzetti di nastro biadesivo da attaccare lungo tutto il perimetro della nostra foglia, cercando di distribuirlo bene soprattutto sugli angoli.

Nastro

Fatto ciò, armatevi di un pochino di pazienza e con molta attenzione rimuovete la pellicola superiore del nastro (se non avete le unghie dalla vostra, potete provare ad aiutarvi con una pinzetta).

Nastro1

A questo punto incollate per bene la foglia sul vostro vasetto (mi raccomando, il vetro deve essere ben pulito altrimenti rischiate che il nastro non si attacchi bene alla superficie).

Quarta

Ora è arrivato il momento più divertente, quello della pittura [evvaiiiiiii :D]. Ovviamente prima di dipingere, qualunque tipologia di colore abbiate scelto, poggiatevi su di un cartone in modo da proteggere la superficie sulla quale state lavorando. Armatevi di guanti e viaaaa 😀

Vernice

Ed ora dovrete attendere un po’ che il colore asciughi… il tempo necessario dipende dal tipo di vernice che avete scelto, questa ci ha messo poche ore. Dopo di che, prendete una pinzetta ed eliminate con cautela lo stencil dal vostro bicchiere. Non allarmatevi se ci sono delle sbavature, perché le potrete togliere facilmente utilizzando ad esempio uno stuzzicadenti per “sgrattuggiare” l’eccesso di colore oppure, come ho fatto io, un cotton fioc imbevuto di acetone per le unghie.

Toglifoglia

Ed ecco ottenuto il nostro porta-candela 🙂

Finito

Bene, non resta che riempirlo con la sabbiolina che abbiamo scelto e inserire la candela e il gioco è fatto 😉 ✌

Sabbiolina  Candela

Fine

Io lo trovo carinissimo e devo dire che dona all’ambiente una bella atmosfera di calore, quel certo non so che di accogliente insomma ^__^. Ora vi lascio con un paio di foto della mia creazione accesa e come sempre mi raccomando, fatemi sapere se l’idea vi piace e se pensate di rifarlo 😉

Accendiamo  theend

xo xo 💋

Anna

Fall Make-Up Tutorial ðŸ‚

Hi Girlz 🙋,

Oggi vi propongo il tutorial di un trucco ispirato all’autunno che realizzo spesso in questo periodo. Premetto che non sono una make-up artist professionista, perciò non abbiate grosse pretese, sono “un’autodidatta” xD. Spero che vi possa essere utile e che vi piaccia… Cominciamooo!!! Vi mostro subito tutti i prodotti che ho utilizzato:

prodottiusati

Partiamo subito con il primo step, ovvero l’applicazione della bb cream. Si tratta di quella della Bio etic al latte d’asina (nel colore 02) di cui vi ho già parlato nel post sui preferiti di settembre. Per applicarla ho utilizzato il “Powder brush” di elf, un pennello che trovo davvero ottimo, dalle setole fitte e piatte, ma potete applicarlo anche con le mani o con una spugnetta, come preferite insomma 🙂

uno

Dopo di che procedo con l’applicazione del correttore, io sto utilizzando (e purtroppo è praticamente finito T.T) il Maybelline Instant Anti-Age (nel colore Nude); quindi fisso e opacizzo il tutto con la cipria Stay Matte di Rimmel London (001 Trasparent).

due

cipria cipria2

Finita la base, è il momento di passare al trucco occhi. Innanzi tutto applico un primer, in particolare sto utilizzando questo di essence, I Love Stage.

ilovestage

Procedo prelevando dalla mia fidatissima Naked 1 il colore “Half Baked”, questo bellissimo dorato che vado ad applicare picchiettandolo sulla palpebra mobile, con il pennello che si trova all’interno della palette stessa.

DSC_1148 applicazione1

Ora, sempre dalla Naked 1, prelevo e mixo insieme “Buck” e “Naked” e vado ad applicarli nella piega dell’occhio per donare profondità allo sguardo. Passo lo stesso mix di colore anche nella rima esterna inferiore dell’occhio.

DSC_1138 (2) buck

applicazione2

applicazione3

Terminato questo passaggio, vado ad intensificare lo sguardo utilizzando “Hustle” e “Toasted” nell’angolo esterno dell’occhio e sfumo bene tutto con lo stesso pennellino da sfumatura che ho utilizzato per sfumare Naked e Buck.

DSC_1152

A questo punto non resta che utilizzare come illuminante “Virgin” sotto l’arcata sopraccigliare e nell’angolo interno dell’occhio e applicare, tanto, tantissimo mascara (utilizzo questo sample di Chanel che era in regalo con Glamour di ottobre).

DSC_1150 mascara

Ultimo passaggio per quanto riguarda il nostro make-up occhi è la matita color burro da applicare nella rima interna inferiore. Io sto utilizzando la numero 420, Barely Beige, della linea Maybelline Colorshow. Personalmente adoro questo tipo di matite, perché regalano molta luminosità allo sguardo. E il trucco occhi è terminato! ✌

eyes

Possiamo procedere ora a sistemare le sopracciglia. Io ho utilizzato questo il kit di essence della collezione “Hello Autumn” nel numero 01- Leaves are the new beef con cui mi trovo benissimo!

kitessence

Ora è giunto il momento di un leggero contouring, che realizzo applicando la MaxiSun Bronzing powder di Debby, nel colore 02, subito sotto lo zigomo e sfumandola leggermente. Quindi passo ad applicare il blush sulle guance; quello che sto utilizzando proviene da una vecchia collezione di Kiko, in particolare si tratta dell’Adjustable Colour Blush nella colorazione 04, Sumptuous Burgundy.

terrablush blush1

Eccoci all’ultimo step, il rossetto, ciò che secondo me dà senso e carattere a tutto il make-up…Vi presento la mia ultima ossessione, il Media di Mac, per me è praticamente l’autunno in un colore  ❤

macmedia

Lo applico molto attentamente con un pennellino piccolo in modo da essere il più precisa possibile e dosandolo in maniera leggera (anche perché è mattina e non mi pare il caso di esagerare :P).

E questo è il risultato finale…

trucco fine

Io spero che questo tutorial vi sia piaciuto e ovviamente per qualsiasi dubbio o curiosità scrivetemi pure nei commenti! ^__^ Fatemi sapere se proverete a farlo anche voi e magari taggatemi nelle vostre foto ;)… Io vi mando un grosso bacio e vi dò appuntamento al prossimo post! 💋💋💋

xo xo

Anna

Recensione Prodotti Viviverde Coop

Ciao a tuttiii 🙂

oggi sono qui con una recensione sui prodotti cosmetici Viviverde Coop che, come probabilmente saprete già, sono prodotti economici e con buon inci. Questi sono quelli che sto utilizzando attualmente:

Prodotti

Partiamo subito con le  nostre recensioni: 😉

LATTE DETERGENTE DELICATO: 

latte-detergente

Costo: 3,90€

Quantità: 200 ml

Durata: 6 mesi

Inci: Acqua, Caprylic/Capric Triglyceride, Glycerin, Glyceryl Stearate Citrate, Butyrospermum Parkii Butter, Cettearyl Alcohol, Helianthus Annuus Hybrid Oil, Calcium Alginate, Calendula Officinals Flower Extract, Equisetum Arvense Extract, Glycyrrhiza Glabra Root Extract, Rosa Canina Fruit Extract, Camellia Sinensis Leaf Extract, Microcrystalline Cellulose, Parfum, Xanthan Gum, Caprylyl Glycol, Caprylhydroxamic Acid

La mia opinione personale: premetto che non sono una fan del latte detergente, preferisco di gran lunga utilizzare acque micellari che struccano benissimo viso, occhi e labbra. Detto questo, si tratta di un prodotto non troppo denso, molto delicato e che svolge abbastanza bene il suo lavoro; pulisce bene la pelle e la lascia morbida ed idratata, quindi se amate questo tipo di prodotto, io vi consiglio sicuramente di provarlo… 😉 👌

STRUCCANTE OCCHI IDRATANTE DELICATO

struccante

Costo: 3,90 €

Quantità: 150 ml

Durata: 6 mesi

Inci: Acqua, Glycerin, Panthenol, Arginine, Decyl Glucoside, Hydroxyethylcellulose, Polyglyceryl -4 Caprate, Sodium Cocoamphoacetate, Sodium Benzoate, Lactic Acid, Potassium Sorbate, Sodium Chloride, Sorbic Acid, Centaurea Cyanus Flower Extract, Rosmarinic Acid.

La mia opinione personale: Io sinceramente vi sconsiglio di utilizzare questo struccante se avete occhi delicati. Non so quale tra gli ingredienti possa essere, ma so per certo che se una sola goccia di questo struccante tocca i miei occhi, vanno a fuoco, e devo dire che mi arrossa anche il contorno occhi. Ha un buon potere struccante, ma a causa di questo problema devo necessariamente bocciarlo! 👎

SAPONE LIQUIDO DELICATO

Cattura

Costo: 1,90 €

Quantità: 250 ml

Durata: 12 mesi

Inci: Aqua, Lauryl Glucoside, Sodium Coco-Sulfate, Glycerin, Coco-Glucoside,Gluconolactone, Parfum, Sodium Chloride, Sodium Benzoate, Aloe Barbadensis Leaf Juice, Avena Sativa Kernel Extract, Caprylyl/Capryl Wheat Bran/Straw Glycosides, Potassium Sorbate, Sodium phytate, Citric Acid, Mandelic Acid, Fusel Wheat Bran/Straw Glycosides, Polyglyceryl-5 Oleate, Sodium Cocoyl Glutamate, Glyceryl Caprylate.

La mia opinione personale: Ho già parlato di questo prodotto nel mio post sui preferiti del mese di settembre, quindi non posso che ribadire quanto io lo ami. Lava bene, senza essere troppo aggressivo e senza seccare la pelle (né del viso, né delle mani), e trovo che abbia un profumo buonissimo. Io ve lo consiglio sicuramente!!! 👍

BALSAMO LABBRA IDRATANTE PROTETTIVO

Burrocacao

Costo: 2,12 €

Quantità: 4,8 gr

Durata: 6 mesi

Inci: Ricinus Communis Seed Oil, Simmondsia Chinensis Seed Oil, Hydrogenated Coco Glycerides, Candelilla Cera, Cera Alba, Butyrospermum Parkii Butter, Copernicia Cerifera Cera, Triticum Vulgare Germ Oil, Tocopherol, Chamomilla Recutita Flower Extract. 

La mia opinione personale: Il mio stick labbra preferito in assoluto! E’ veramente ottimo, super-idratante, mi aiuta tantissimo a proteggere le labbra dal freddo e ha un inci davvero impeccabile! Il prodotto si presenta incolore e “insapore”, il che per me è un bene, soprattutto se lo applico la sera, prima di andare a dormire. Inutile dilungarmi oltre perché per me c’è davvero poco da dire, ve lo STRA-CONSIGLIO!!! 😍 🔝

CREMA CORPO NUTRIENTE PROTETTIVA

crema

Costo: 4,50 €

Quantità: 200 ml

Durata: 6 mesi

Inci: Aqua, Helianthus Annuus Hybrid oil, Glycerin, Caprylic/Capric Triglyceride, Butyrospermum parkii butter, Glyceryl stearate citrate, Cetearyl alcohol, Simmondsia chinensis seed oil, Glyceryl stearate, Sodium cetearyl sulfate, Bambusa vulgaris leaf extract, Citrus paradisi fruit extract, Lactic acid, Xanthan gum, Chondrus cispus extract, Disodium phosphate, Lecithin, Ascorbyl palmitate, Tocopherol, Parfum, Sodium benzoate

La mia opinione personale: sto utilizzando questa crema corpo ormai da molto tempo e mi ci trovo benissimo. Fluida, ricca di oli vegetali e dal profumo delicato, è un prodotto ottimo da applicare dopo la doccia; si assorbe velocemente e non unge. Chi ha la pelle molto, molto secca potrebbe aver bisogno di riapplicarla più volte nel corso della giornata, oppure potrebbe optare per il burro corpo della stessa linea, che ha una consistenza decisamente più corposa. In ogni caso io la consiglio vivamente!

CREMA CONTORNO OCCHI RIVITALIZZANTE PROTETTIVA (Pelli mature)

Contorno occhi

Costo: 4,90 €

Quantità: 15 ml

Durata: 6 mesi

Inci: Acqua, Glycerin, Helianthus Annuus Hybrid Oil, Beta-Glucan, Pectin, Cetearyl Alcohol, Olea Europaea  Fruit Oil, Ascorbyl Tetraisopalmitate, Rhododendron Ferrugineum Extract, Leontopodium Alpinum Extract, Zinc PCA, Xanthan Gum, Caprylyl Glycol, Caprylhydroxamic Acid, Sodium Citrate.

La mia opinione personale: anche questo è un prodotto che sto provando da tempo e con cui mi sto trovando bene. Ha un ottimo inci e la sua consistenza leggera ricorda molto quella di un gel, si assorbe in fretta e risulta rinfrescante e tonificante sul contorno occhi. Se vogliamo proprio trovarle un difetto, probabilmente per una pelle matura sceglierei un prodotto più corposo.

Un altro prodotto della linea Viviverde Coop che ho avuto modo di utilizzare e testare è lo shampoo delicato:

SHAMPOO DELICATO

Shampoo

Costo: 2,50 €

Quantità: 250 ml

Durata: 12 mesi

Inci: Acqua, Sodium Coco-Sulfate, Glycerin, Lauryl Glucoside, Coco-Glucoside, Glyceryl Oleate, Glyceryl Caprylate, Gluconolactone, Parfum, Sodium Benzoate, Citric Acid, PCA Glyceryl Oleate, Sodium PCA, Aloe Barbadensis Leaf Juice, Avena Sativa Kernel Extract, Linum Usitatissimum Seed Extract, Sodium Chloride, Caprylyl/Capryl Wheat Bran/Straw Glycosides, Fusel Wheat Bran/Straw Glycosides, Sodium Phytate, Polyglyceryl-5 Oleate, Sodium Cocoyl Glutamate. 

La mia opinione personale: insieme allo stick labbra è il mio secondo prodotto preferito di questa linea 😍. Ha un profumo molto buono e allo stesso tempo delicato, anche se purtroppo non persiste sui capelli per giorni. Lava bene, ma in maniera molto delicata, per questo lo consiglio particolarmente a chi è abituato a lavare i capelli piuttosto frequentemente. Fa abbastanza schiuma ma non è assolutamente aggressivo e non rende i capelli stopposi. Lo SUPER-CONSIGLIO per tutti i tipi di capelli!!! 🔝

E anche per oggi miei cari abbiamo finito. Io spero che questa recensione vi sia stata utile e, come sempre, scrivetemi pure nei commenti per qualunque dubbio o richiesta☺️

xo xo

Anna

Fall Recipe: Home-made Pumpkin Spice Latte

Ciao a tutti, e ben ritrovati sul mio blog 🙂

Oggi vi propongo la ricettina di una “americanata” di quelle che ci piacciono tanto :D… Sto parlando del famoso Pumkin Spice Latte di Starbucks. Nell’attesa che tutto proceda bene e che finalmente apra anche in Italia, ce lo facciamo da soli :D. Premetto che io non vado tanto d’accordo con il latte, perciò mi vedrete utilizzare quello di mandorla, ma se voi non avete di questi problemi procedete pure con il latte vaccino (meglio se utilizzate quello fresco, invece di quello a lunga conservazione).

Fatte le dovute premesse, iniziamo subito! Questi sono gli ingredienti che ci occorrono:

  • Un bel pentolino
  • Latte: 250 ml
  • Purea di zucca: un paio di cucchiai
  • Zucchero di canna: a gusto personale (io ne ho messo 1 cucchiaio e ho utilizzato lo zucchero integrale ma se voi non lo avete potete dolcificare anche con miele, stevia oppure con lo zucchero normale)
  • Spezie: cannella, zenzero, chiodi di garofano e noce moscata
  • Caffè: una tazzina
  • Estratto di vaniglia opzionale (io purtroppo ho dovuto farne a meno)

Zero

Per prima cosa mettiamo a scaldare il latte sul fuoco

Uno

Poi procediamo unendo prima lo zucchero e poi le spezie e mescoliamo bene.

Due Tre

Quattro

Adesso è giunto il momento di unire la purea di zucca. La potrete ottenere facilmente in questo modo: togliete i semi dalla vostra zucca, tagliatela in pezzi piuttosto grossi e cuocetela in forno a 180° fin quando, pungendola con una forchetta, essa non penetri perfettamente e senza difficoltà. A questo punto basta lasciarla raffreddare un po’, privarla della buccia (che verrà via con estrema facilità) e metterla in un frullatore fino ad ottenere una purea bella liscia. [Se avete l’estratto di vaniglia è il momento di aggiungerlo]. Ora non dobbiamo far altro che girare per bene e portare quasi ad ebollizione.

Sei

Togliamo dal fuoco e, con l’aiuto di un colino in modo da eliminare eventuali grumi e i chiodi di garofano, versiamo all’interno della nostra mug.

Sette

E’ arrivato finalmente il momento di aggiungere il caffè.

Otto

It’s done and it taste delicious!!! Io adoro sorseggiare questa bevanda, soprattutto nelle giornate autunnali fredde e piovose, standomene accoccolata sul divano in compagnia di un buon libro. Spero che questa ricettina vi sia piaciuta e mi raccomando, se provate a farla, scrivetemi o taggatemi sui social (trovate i link nella pagina in alto a destra e nella sezione “about me”). Se avete dei dubbi scrivetemi pure nei commenti. ENJOY

Drinking

xoxo

Anna

Shopping casalingo: “Cose di casa”

Bentornati a tutti sul mio blog ^____^

Rieccomi qui, come ogni martedì, con un nuovo articolo. Questa volta parliamo di acquisti casalinghi e di tutte quelle cosine deliziose (e a volte anche un po’ inutili dai, lo ammetto xD) per la casa che a noi donne piace tanto comprare. Sono stata da poco in giro per una giornata di totale immersione in shopping casalingo e quindi ho pensato “perché non fare un post su questi acquistini che mi hanno portato tanta gioia e soddisfazione?”. Bene, partiamo da una specie di panoramica generale.

Panoramica

Tutto ciò che vedete nella foto proviene in parte da Ikea e in parte da Maison du Monde. Partiamo dalle cosine che ho preso da Ikea e in particolare dal tappeto che è il famoso “Tejn” da 14,99€. Io lo trovo davvero adorabile e potete utilizzarlo in vari modi, ad esempio per coprire una sedia o una poltrona, oppure in camera, ai piedi del vostro letto. Le dimensioni sono:

Lunghezza: 100 cm
Larghezza: 60 cm
Spessore pelo: 65 mm. (Ovviamente parliamo di pelo sintetico)

Sempre da Ikea, per meno di un euro, ho preso poi le foglioline decorative autunnali che vedete qui sotto in foto (le potete trovare nel reparto cartoleria).

Foglie

Sempre da Ikea proviene il contenuto della cesta (piattini, palline e candela). Le palline sono confezionate tutte quattro insieme, si chiamano “Somlig“, costano 3,99€ e le trovate nel reparto delle candele e dei fiori. I due piattini quadrati che avete visto, sono in realtà delle basi per candela, si chiamano “Ideal” e il loro costo è di 2,99€ per il piccolo e di 5,99€ per quello più grande. La candela invece è la semplicissima “Fenomen“, color panna, da 1,99€. Ho preso queste cose perché volevo realizzare un’idea che avevo in mente per il tavolo del soggiorno; vi faccio vedere da vicino il centro tavola che ho realizzato:

Centrotavola

Come potete vedere ho sistemato al centro del piattino più piccolo la candela, circondandola con dei sassolini e del pot-pourri che avevo già in casa. Ho posizionato poi il piattino piccolo al centro di quello più grande e infine ho coperto gli angoli con le quattro palline decorative. E’ davvero super-semplice da realizzare ma l’effetto finale è carinissimo e i colori richiamano molto la stagione autunnale.

Ultimo acquisto Ikea è questo set di barattolini impilabili “Hemsmak“; il loro prezzo è di 2,99€ e io ho deciso di utilizzarli per contenere tè e tisane.

Tris Tisane

Le etichette che vedete le ho applicate io. Sono della stessa serie “Hemsmak” e si acquistano a parte (nel reparto cartoleria) per 1,99€. All’interno della confezione ne troverete 32; sono etichette adesive e oltre ad essere deliziose, secondo me sono anche molto utili.

Cattura

Passiamo ora agli acquisti che ho fatto da Maison du Monde. Per prima cosa ho preso quel bellissimo cestino che avete visto nella prima foto. E’ costato 14,99€ e avevo intenzione di utilizzarlo nel mio ingresso per metterci tutto ciò che prendo più spesso quando esco da casa, come le sciarpe e i cappelli che uso di più o l’ombrello (che in questa stagione è di uso pressochè quotidiano -.-‘). Ho deciso di metterlo di fianco alla porta e, insieme al tappeto e alle foglioline decorative di Ikea, ho creato un angolino accogliente, che dà anche un’aria molto autunnale all’ambiente.

CEsto

Passiamo al secondo acquisto da Maison du Monde, dove ho finalmente trovato delle tazzine da caffè carinissime che stavo cercando da tempo. Si tratta di un set di 6 tazze da caffè con rispettivi piattini e cucchiaini che ho preso per 12,95€. Oltre ad avere dei colori bellissimi, sono le tazzine del buonumore: infatti su ognuna di esse c’è una frase che ci ricorda di sorridere sempre :D… Guardate un po’ quanto sono carine *______*

Tazze

Restando in tema di tazze poi, come potevo andare da Maison du Monde e non acquistare questa meraviglia di Mug con coperchio in gomma senza la quale una “tè addicted” come me non potrebbe vivere? Comodissima da portare in giro!           Prezzo: 8,59€

Tazza

In ultimo, da Casa, ho trovato un semplicissimo vaso in vetro trasparente che stavo cercando da un po’ e, meraviglia delle meraviglie, era anche in offerta a 7€ (Yeeeeeehhhh!!!). Questo è alto 60 cm, ma in negozio ne avevano anche da 70cm. All’interno ho deciso di inserire delle decorazioni secche che avevo acquistato da Satur, per 2,99€. E il risultato finale è questo:

Vaso

Bene, per oggi ho terminato con le cosine casalinghe. Spero che questa specie di “haul cose di casa” vi sia piaciuto e magari di avervi dato qualche spunto decorativo 😉

Vi saluto con un grosso bacio e alla prossima ^_____^

xoxo

Anna

Closet Organization

Bentrovati a tutti 🙂

Oggi parliamo di un argomento un po’ delicato per chi ha qualche problemino con il “cambio di stagione”. Cercherò di aiutarvi a sopravvivere a questo momento difficile (sosteniamoci a vicenda donne), mostrandovi come ho organizzato i vari capi all’interno del mio guardaroba. Partiamo dal presupposto che lo spazio a mia disposizione non è tantissimo e che non possiedo né l’armadio di Carrie Bradshaw, né la sua considerevole mole interna. Detto questo, cominciamo subito.

Per prima cosa ho svuotato completamente il mio armadio e l’ho ripulito con l’aiuto di un panno in microfibra inumidito (questo, oltre che per le mie manie igieniche, anche e soprattutto perché il mio naso non va affatto d’accordo con la polvere). Dopo di che sono passata ad appendere i capi che non voglio si sgualciscano, ordinandoli per colore e tipologia.  Come potete vedere ho iniziato dalle bluse e dalle camicie, poi ho inserito gonne e shorts, blazer, giubbini e cardigan vari e infine i vestiti.

Armadio (2)

Una volta terminato questo passaggio sono passata al piano sottostante per sistemare pantaloni, maglie e maglioncini. Ho quindi suddiviso i maglioni in due pile, una per quelli più chiari e colorati, l’altra per quelli più scuri. Davanti ho messo le t-shirt che utilizzo anche in inverno, con un cardigan oppure sotto ad un maglioncino, anch’esse suddivise in due pilette in base al colore. Non vedete una grossa mole di maglioni perché, per il momento e fino a che non si renda strettamente necessario, mi sono rifiutata di tirare fuori quelli in lana, ma quando lo farò seguiranno questo stesso criterio organizzativo.

Seconda

Passiamo ora ad occuparci dell’ultimo spazio a disposizione all’interno del mio armadio. Al problema “e adesso come diamine le sistemo in maniera decente ste cacchio di borse?” ho provato a rispondere utilizzando una scatola in cartone, ma era troppo grande e le più piccole, come tracolle e clutch, finivano inevitabilmente dimenticate nel fondo. E qui mi è venuta in soccorso la nostra fidatissima IKEA ed è da lì che provengono questi due contenitori. God Bless You, Ikea!!!

Quarta

Il più grande si chiama DRONA, il suo prezzo è di soli 3,50€ e potete trovarlo anche in altri colori (nero, giallo e bianco), mentre quello più piccolo faceva parte di un set di 4 contenitori che ho preso un bel po’ di tempo fa (ma lo utilizzavo diversamente prima che mi si accendesse la lampadina) e se non ricordo male il prezzo del set era di 14,99€. Non so dirvi se ci sia ancora ma credo di si, altrimenti potrete trovare altri mille tipi di contenitori di questa dimensione. Quindi, in quello rosa ho deciso di inserire le borse che occupano più spazio, riponendo quelle a cui tengo di più nella loro apposita fodera, mentre nell’altro ci ho messo le più piccoline.

DSC_0902

Le due scatole bianche che vedete sulla sinistra sono state gentilmente offerte dal proprietario di casa quindi, avendole già trovate nell’armadio quando sono venuta ad abitare qui, non so proprio dirvi da dove provengano, ma tenete presente che Ikea in quanto ad organizzatori non ha rivali, quindi sicuramente troverete lì tutto ciò di cui avete bisogno. Dentro ci ho messo vari capi che non utilizzo molto e le cosine sportive. Ed ecco una panoramica generale del mio guardaroba.

Sesta

Il resto delle mie cose, che qui non vedete, come ad esempio leggings, collant vari ed eventuali, intimo e pigiami, sono riposti all’interno di una cassettiera. Altrimenti una buona soluzione, per chi ha poco spazio, sono gli organizzatori da appendere all’interno dell’armadio, che potete trovare sempre da “Santa Ikea”, come questo:

Skubb

Si chiama SKUBB, ha sei scomparti e il suo prezzo è di 8,99€. Ce ne sono di varie dimensioni e colori e sono comodissimi perché fanno risparmiare davvero tanto spazio e vi permettono di mantenere in ordine l’armadio con più facilità. Io spero di esservi stata utile e di avervi dato qualche spunto per riuscire ad organizzare al meglio il vostro guardaroba. Fatemi sapere se avete utilizzato qualche mio suggerimento e come vi siete trovati, oppure lasciatemi dei consigli voi su come riuscite a “sopravvivere” al cambio di stagione. Grazie per aver letto i miei deliri da psicopatica maniaca dell’ordine, vi dò appuntamento al prossimo post. STAY TUNED!

xo xo

Anna